Logo oxelo

PROTEZIONE TOTALE: COME PROTEGGERE I BAMBINI?

Per i tuoi figli avresti preferito gli scacchi, ma loro hanno scelto i roller o il monopattino? Evita preoccupazioni e “ammaccature” con la nostra piccola guida alla protezione 3 in 1.

LA PROTEZIONE INIZIALE 

Roller ai piedi, monopattino in mano: i bambini sono pronti a scoprire nuovi terreni di gioco e anche nuovi rischi, che puoi evitare con una protezione minima.

Equipaggiali dalla testa ai piedi con un set completo:

• Casco, tipo ciclismo o street: regolato al girotesta, deve essere abbastanza stretto senza tuttavia stringere troppo al collo. Non lo ripeteremo mai abbastanza: lasciali respirare un po’!

• Polsiere. Il primo istinto che svilupperanno sarà di atterrare sulle mani. Nell’attesa che perfezionino l’equilibrio su 8 o 2 ruote, assicurati che siano protette. - Ginocchiere: un brutto sasso ed è bua al ginocchio: non ci sono eccezioni a questa regola, neanche al plurale.

• Gomitiere: D’accordo: a questo punto, inizieranno a sembrare agenti in tenuta antisommossa. Meglio così, saranno ancor più giustificati a circolare per strada facendo cadere i passanti.

 

Oltre agli accessori indispensabili, puoi aggiungere:

indumenti resistenti tipo jeans, per proteggerli in caso di scivolate a terra e per contenere la spesa abbigliamento; per il monopattino, scarpe alte e strette alle caviglie, che rischiano comunque di gonfiarsi in fretta, crema solare e acqua.

LA PROTEZIONE SOCIALE

La nuova passione dei tuoi figli li porterà anche verso altri gruppi e altri luoghi di socializzazione, molto importanti per sviluppare la tecnica e la personalità. Più saranno circondati dai loro pari, più avranno fiducia in sé.

 

Trova quindi club o corsi in cui non solo potranno perfezionarsi ma anche incontrare altri appassionati di roller o monopattino. Discipline, percorsi e livelli sono abbastanza vari: c’è sicuramente quello che fa al caso loro. Potranno fare esperienza in centri coordinati da animatori competenti, che li aiuteranno a fare progressi in tutta sicurezza.

Sì, è un po’ il principio della scuola. In principio...

Protezione urban-skating bambino

LA PROTEZIONE GENITORIALE

Non dimenticarlo mai: sei il primo supporter dei tuoi campioni. Per questo motivo, devi incoraggiarli nella loro passione. Non ti chiediamo di costruire una rampa o una pista in salotto (anche se...), ma semplicemente di sostenerli senza mezzi termini e di essere un minimo presente.

 

Accompagnali se ne hanno voglia e trova insieme a loro il posto giusto per un’uscita. Anche se il modo migliore per motivarli e guidarli è ancora quello di metterti ai piedi i roller o salire sul monopattino...

RACCOMANDIAMO I NOSTRI CONSIGLI URBAN-MOBILITY

INIZIO PAGINA