COME SCEGLIERE L'ATTREZZATURA DA SCI DI FONDO TECNICA CLASSICA

Che lo si intenda in modo "tempo libero" o in modo più sportivo, lo sci di fondo classico si pratica su biste battute, nei due appositi binari paralleli. Scopri i nostri consigli per scegliere al meglio la tua attrezzatura!

LA SCELTA DELL'ATTREZZATURA DA TECNICA CLASSICA SI FA IN FUNZIONE DI 4 CRITERI : IL LIVELLO DI PRATICA, LA SOLETTA DELLO SCI, LA MISURA DELLO SCI E LA COMPATIBILITA' DELLE NORME DEGLI ATTACCHI.

IL LIVELLO DI PRATICA

Valuta la frequenza e l'intensità della tua pratica
SCIATORE PRINCIPIANTE / PRATICA OCCASIONALE

Privilegia uno sci tollerante, stabile e con una buona presa.

SCIATORE INTERMEDIO / PRATICA REGOLARE

Scegli uno sci maneggevole, che combini una buona presa ed un buono scorrimento.

SCIATORE ESPERTO / PRATICA INTENSIVA

Privilegia uno sci dinamico, leggero, con uno scorrimento ed una presa ottimali. 

LA SOLETTA DEGLI SCI

Lo sci da tecnica classica ha una soletta composta per 2/3 da una parte liscia e per 1/3 da un sistema anti-arretramento nella zona centrale (zona di tenuta), che permette la presa e la propulsione. Esistono 3 sistemi di tenuta.
SOLETTA CON SCAGLIE

La qualità delle scaglie favorirà la presa su differenti tipi di neve, specialmente su percorsi con salite.
Questo sistema non necessita di sciolina di tenuta.

SOLETTA CON PELLI

Questo sistema permette una presa identica alla soletta con scaglie, ma senza il rumore delle scaglie, e non necessita di sciolina di tenuta.

SOLETTA DA SCIOLINARE

Questo sistema permette una presa ottimale in tutte le condizioni meteorologiche. E' il sistema più utilizzato in gara. E' rivolto soprattutto a sciatori esperti.

Questo tipo di sci necessita dell'applicazione di una sciolina di tenuta, liquida o solida, in funzione delle condizioni della neve e della temperatura.

LA GIUSTA MISURA DELLO SCI

La scelta della misura degli sci si fa in funzione della propria morfologia (peso).

Puoi perfezionare la scelta in base al tuo livello di pratica: uno sci più lungo ti permetterà un miglior scorrimento, uno sci più corto una maggiore maneggevolezza.

LA COMPATIBILITA' DELLE NORME DEGLI ATTACCHI

Esistono 3 tipi di norme di attacchi, in funzione delle marche. Queste differenti norme non sempre sono compatibili tra loro e non permettono di associare sci e scarpe insieme.
NNN

Si tratta della norma più diffusa. Proprietà della marca Rottefella, è utilizzata sugli sci Quechua, Fischer, Madshus, Peltonen.

Questi prodotti sono compatibili con le norme NNN e PROLINK.

PROLINK

Norma identica alla NNN.

Sviluppata da Salomon per rendere i suoi prodotti compatibili con le norme NNN e PROLINK .

SNS

Norma sviluppata da Salomon e utilizzata da sci di marca Salomon e Atomic. Si declina in un sistema Pilot, unicamente compatibile con scarpe e attacchi SNS Pilot.

VINCENT

CAPO PRODOTTO - SCI DI FONDO

Esistono anche degli sci da fondo di tipo "nordic cruising" che permettono di "avventurarsi" a bordo pista. Sono degli sci più larghi e più corti, che garantiscono una miglior stabilità. Questi sci possono anche essere utilizzati per approcciarsi alla tecnica classica.

VI RACCOMANDIAMO ANCHE I NOSTRI CONSIGLI SULLO SCI DI FONDO

INIZIO PAGINA