COME SCEGLIERE LA PICCOZZA

Esistono diverse tipologie di piccozze, di differenti forme e lunghezze. Come le scegliamo?

LA NOSTRA MARCA

La marca Decathlon dell'alpinismo vi propone i consigli utili per la vostra pratica sportiva.

La scelta della piccozza avviene in funzione dell'attività che s'intende praticare.

PER L'ESCURSIONISMO SU GHIACCIAIO

Scegli una piccozza con manico dritto piuttosto lungo (60-70 cm) perché servirà principalmente in appoggio. Questo tipo di piccozze è ideale per pendenze inferiori ai 30 gradi.

PER L'ALPINISMO

Scegli una piccozza con manico leggermente incurvato, di lunghezza media (55 - 60 cm). Questo tipo di piccozza, molto polivalente, può essere usato in appoggio o in piolet-traction su pendenze ripide fino ai 50 - 60 gradi..

PER LE CASCATE DI GHIACCIO, I CANALONI E LE PARETI NORD

Per le cascate di ghiaccio o per i canali o le pareti nord, è obbligatorio scegliere una piccozza corta (50 centimetri), con un manico molto incurvato e una lama molto tecnica, a forma di banana. Queste piccozze permettono di salire su pendii ripidi fino a 90 gradi.

ALEX

CAPO PRODOTTO

Questo tipo di piccozza esiste in 2 versioni: una versione paletta, per tagliare il ghiaccio e una versione martello, per piantare un chiodo.

INIZIO PAGINA