COME SCEGLIERE IL LEASH

 

 

 

 

 

 

 

La marca Decathlon per gli sport acquatici vi propone i consigli utili per la vostra pratica sportiva. 

Il surf o surf da onda (in hawaiiano he'e nalu, "scivolare sulle onde") è uno sport acquatico che consiste nel "cavalcare" le ondeutilizzando una tavola da surf (o surfboard). La tecnica consiste nel planare lungo la parete dell'onda, restando in piedi sulla tavola. È possibile eseguire una serie di manovre a seconda della velocità e della forma della parete d'acqua.

COS’E’ IL LEASH

Questo semplice strumento ti eviterà di perdere la tavola quando cadi in acqua. Quando vieni sbalzato da un'onda, non è affatto il caso di restare nel punto in cui la mareggiata si infrange senza la tavola. Inoltre, devi anche evitare che la tua attrezzatura galleggi liberamente andando a infastidire gli altri surfisti o a rompersi sugli scogli. Verifica di avere anche il piccolo moschettone per fissare il leash all'apposito punto di ancoraggio che si trova sulla coda della tavola.

Il leash si sceglie mediamente dai 30-50 cm più lungo della tavola, questo per evitare che al momento della caduta la tavola ti torni addosso.

 

DIVERSI TIPI DI LEASH

Vi sono diversi tipi di leash, a seconda del tipo di onde varia la lunghezza e lo spessore del leash da utilizzare. Piu’ l’onda e’ grossa e potente piu’ il leash sara’ lungo e con maggior spessore per mantenere la tavola il piu’ lontano possibile dal surfista durante le cadute ed evitare che il leash stesso sia tranciato dalla potenza dell’onda. In condizioni di onde normali sara’ sufficiente un leash intorno ai 2/2,5 mt. Nella scelta del leash fate attenzione agli snodi del leash, per evitare che questo si annodi, e alla cavigliera, affinche’ sia confortevole e non produca abrasioni. In ogni caso e’ sempre meglio usare il leash per la sicurezza vostra ed altru

         

Emanuele F. 

Monitore Surf 
Venditore Sport Acquatici 
Decathlon Fiumicino 

INIZIO PAGINA