QUALI SONO I CRITERI PER SCEGLIERE I MANUBRI?

Leggi i nostri consigli per aiutarti a scegliere i manubri più adatti a te!

Sono perfetti per riprendere un'attività sportiva e progredire rapidamente, ma sono molto indicati anche nelle sedute di riabilitazione post infortunio  perchè si utilizzano in modo mirato. I criteri da prendere in considerazione per la scelta dei manubri sono il tipo di pratica e il carico.

 

photo haltères #1
number 1

LA PRATICA

La scelta dei manubri è importante: per gli esercizi dinamici, come l'estensione dell'anca, consigliamo di utilizzare i manubri per polsi e caviglie, mentre per esercizi statici, come gli squat, consigliamo manubri in pvc da impugnare, per la loro maneggevolezza. Il loro rivestimento, consistenza e forma ti consentono di eseguire i tuoi esercizi in sicurezza.

photo haltères #2
number 2

IL CARICO

La scelta del carico dipende da 3 criteri: 1° criterio, l'obiettivo desiderato, se vuoi tonificare il tuo corpo, devi scegliere un peso che ti permetta di eseguire 20 ripetizioni ed arrivare a fatica all'ultima ripetizione, questo significa che il tuo muscolo sta lavorando nel modo corretto. 2° criterio: la scelta dipende anche dal tipo di esercizio, ricordiamo che i muscoli interni sono più potenti rispetto ai gruppi muscolari esterni. 3° criterio: dipende dal livello, i principianti iniziano con carichi molto leggeri ( 1kg) ma una volta acquisita  padronanza e tecnica dell'esercizio, possono aumentare il peso nelle successive lezioni.

 

photo renaud

RENAUD

CAPO PRODOTTI ACCESSORI PILATES

I manubri sono accessori essenziali per la costruzione muscolare, molto pratici, ti permettono di uscire dalla tua zona di comfort mantenendo l'efficacia dell'allenamento. Non esitare a giocare sull'ampiezza del movimento, sul carico e sulla velocità del movimento per sollecitare di più i tuoi muscoli.

 

INIZIO PAGINA