Come scegliere le calze per le escursioni sulla neve?

Altezza, materiali, tessiture, calde, traspiranti... Quando si fa un'escursione sulla neve, la scelta delle calze è essenziale. Tra comfort e sicurezza per i tuoi piedi, come trovare la calza ideale?

I nostri consigli per scegliere le calze per le escursioni sulla neve

Le escursioni sulla neve consentono di esplorare la montagna con tranquillità o in modalità sport. 
Qualunque sia il percorso, per questa attività invernale all'aperto, l'attrezzatura gioca un ruolo importante nel comfort e nel piacere di camminare. A partire dalle calze. Scopri i nostri consigli per scegliere il paio di calze che manterranno i tuoi piedi caldi, asciutti e ti renderanno un escursionista felice.

LA SCELTA DELLE CALZE È BASATA SU 4 CRITERI:
 COMFORT TERMICO, STRUTTURA, LUNGHEZZA E PRATICA.

Il comfort termico

L'aria secca e immobile è uno dei migliori isolanti termici disponibili ed è idealmente in grado di intrappolare uno strato caldo all'interno dell'indumento, per fornire calore e isolamento. Gli indumenti spessi tenderanno ad essere più stretti e impediranno all'aria di trovare il suo posto. L'avrai capito, non è lo spessore che determina il comfort termico della calza.

Il comfort termico sarà determinato da:

La struttura delle calze

La lunghezza della calza

Quando si tratta di calze, proprio come per le scarpe, la tua morfologia conta molto. L'altezza della calza dipenderà quindi dalla morfologia e dall'uso.

Ci sono 2 lunghezze di calza:

La pratica

A seconda della giornata, del percorso pianificato, del desiderio, della fisiologia, delle condizioni meteo, potrebbe essere necessario un paio di calze più o meno calde, più o meno traspiranti. Quindi, devi pensare di associare il tuo paio di calze anche al modo in cui cammini sulla neve.

LO SAPEVI?

In inverno, per far fronte al freddo, il corpo favorirà gli organi essenziali per la nostra sopravvivenza come il cuore o il cervello mantenendoli caldi. E per non stancarsi troppo, preferirà non irrigare parti non essenziali troppo esposte come mani e piedi.

Il modo migliore per tenerle al caldo è proteggerle con i materiali giusti. Per quanto riguarda la testa, se non la copri, rischi di perdere il calore che il tuo corpo produce per mantenere caldo il tuo cervello: tutto il tuo corpo si raffredda più velocemente.

La struttura della tua calza sarà quindi decisiva per il comfort: materiali caldi al posto giusto, materiali traspiranti posizionati con cura e materiali che ti proteggono dall'attrito sulle parti sensibili.

Un altro punto importante per assicurarti di trovare la calza giusta per te: la lunghezza.

Hai trovato una calza adatta a te, la giusta altezza per le tue scarpe e la forma del tuo corpo, devi ancora assicurarti che si adatti al tipo di escursione che intendi fare.

SEI FREDDOLOSO?

Nessun problema! Una calza di seta sotto la calza da escursionismo ti garantirà calore e comfort.

E per i più freddolosi, è possibile aggiungere un sottopiede isolante nella scarpa!

IN SINTESI, DEVI SCEGLIERE LE TUE CALZE CON UN SOLO OBIETTIVO TESTA: MANTENERE I PIEDI CALDI E ASCIUTTI. 
PER SCEGLIERE LA CALZA CHE TI GARANTIRÀ IL MIGLIOR COMPROMESSO CALORE / TRASPIRABILITÀ, DEVI TENERE IN CONTO: DELLA TUA MORFOLOGIA, DELLA TUA SENSIBILITÀ AL FREDDO E DEL TIPO DI ESCURSIONE SULLA NEVE CHE FARAI. 

Scopri lo snow hiking con Quechua by Decathlon

Jessica

Squadra comunicazione quechua

Appassionata di montagna, amante di escursionismo con e senza ciaspole, innamorata degli spazi aperti, laghi e cime, arrampicatrice occasionale e apprendista surfista.