COME SCEGLIERE UNA FASCIA

La fascia compressiva (o strap) permette di sostenere, attraverso la fasciatura, un muscolo o un’articolazione fragile o dolorante. Si tratta di una fascia esclusivamente estensibile in senso longitudinale che può adattarsi a tutte le zone del corpo. Possono essere di taglie e componenti differenti, da scegliere a seconda del bisogno di avvolgimento di cui necessitate.

LA NOSTRA MARCA PER LA CURA E LA NUTRIZIONE

La marca per la cura e la nutrizione di DECATHLON ti propone consigli utili per la pratica.

Le fasce compressive hanno lo scopo di comprimere e sostenere l'articolazione senza ostacolare i movimenti. Una fascia compressiva può essere elastica e/o riutilizzabile e/o rigida. Ne esistono di taglie e componenti differenti, da scegliere a seconda del bisogno di compressione di cui necessitate.

FASCIA ELASTICA

Se avete bisogno di sostenere un muscolo o un’articolazione, scegliete una fascia elastica. Esistono strap monouso o riposizionabili, adesive o meno, adattabili a una sola zona del corpo o più. Decidete in funzione del tipo di pelle e dell’uso che desiderate.

FASCIA RIPOSIZIONABILE

Se avete bisogno di sostenere esclusivamente un’articolazione, optate per una fascia rigida, non elastica, prestirata: sarà adesiva ma riposizionabile più volte. Ideale se desiderate una tenuta forte.

FASCE KINESIOLOGICHE

Se avete bisogno di sostenere esclusivamente un muscolo, optate per una fascia “kinesiologica” preventiva. Traspirante e impermeabile dura all’incirca 5 giorni.

Phillipe

Capo prodotto

Per la posa della fascia, chiedete aiuto ad un professionista della salute al fine di garantirne la massima efficacia: l'azione della fascia dipenderà dalla modalità di posizionamento.

INIZIO PAGINA