comment_progresser_en_montee

Come migliorare in salita in trail?

Quando si pratica la corsa in natura con dislivello (salite), la tecnica di corsa è un elemento essenziale di progressione. È davvero un peccato perdere gran parte della tua velocità semplicemente perché non padroneggi abbastanza alcuni semplici gesti.

Perché padroneggiare la scalata?

Innanzitutto, quando si sale una collina, è meglio rallentare perché, in salita, la frequenza cardiaca aumenta rapidamente, anche quando si corre a ritmi piuttosto lenti. È più efficace rimanere in una certa facilità piuttosto che mettersi in difficoltà poiché la salita è spesso seguita da un rilancio, sia in pianura che in discesa. Questo sarà tanto più veloce se sei rimasto nell'economia salendo. È sempre la freschezza che prevale in questo esercizio!

Nelle gare naturalistiche, ci sono una moltitudine di salite diverse: salite pianeggianti lunghe o false, salite brevi ma molto ripide, salite tecniche con ostacoli o radici... Tante salite che non richiedono necessariamente le stesse tecniche per guadagnare velocità. Sta a te adattare il tuo ritmo e il tuo passo al terreno che ti si presenta.

Quale tecnica per scalare una collina più velocemente?

Di fronte a una collina, la sfida è semplice: come risparmiare denaro ed essere in grado di scalarla più velocemente?

In fondo alla collina, prima di sapere quale tecnica adottare, la prima cosa da evitare è cercare di sfruttare lo slancio per attraversare più agevolmente i primi metri. Questo sarebbe un errore poiché è dal piede della costa che è necessario modificare il suo passo per adottare il giusto ritmo. Da questo momento, il più efficace è ridurre notevolmente l'ampiezza del tuo passo, in altre parole: accorciarlo! I piccoli passi saranno i tuoi migliori alleati per ottenere efficienza, senza stancarti troppo. I vantaggi di un tale passo? Sii più tonica, più dinamica, più potente e soprattutto più economica.

Puoi sfruttare il pendolo delle tue braccia per spingerti in avanti. Aiutati anche appoggiando leggermente il busto in avanti, una postura che adotterai in modo piuttosto istintivo.

Infine, non guardare i tuoi piedi ma cerca di vedere 4 o 5 passi in più per ammorbidire la pendenza. Non esitate a passare a sinistra o a destra di un ostacolo importante anche se dovete allungare un po' il percorso, la traiettoria ideale non è necessariamente la più corta del trail.

COMMENT PROGRESSER EN MONTÉE EN TRAIL ?

I bastoncini da trail

Puoi anche usare i bastoncini da trail per scalare una collina, ti porteranno più stabilità ed equilibrio. Diventano essenziali quando la durata del percorso si allunga!

Camminare per arrampicare meglio

La camminata veloce è anche un'arma formidabile per progredire nell'elevazione positiva. Se la costola è corta ma molto ripida, puoi aiutarti mettendo la mano sopra il ginocchio e aprendo la punta del piede un po 'verso l'esterno (la famosa 'passeggiata dell'anatra'). Fai attenzione con questa tecnica perché la gabbia toracica è, quindi, leggermente compressa. È per questo motivo che dovrebbe essere utilizzato solo in tempi di sforzo brevi.

Al contrario, se il tempo di salita è lungo, o anche molto lungo, su sentieri di lunga percorrenza ad esempio, è meglio adottare una camminata più classica. È durante questo tipo di sforzo che l'uso dei bastoncini trova tutto il suo interesse: puoi usarli alternativamente (un bastone dopo l'altro, a seconda del passo) oppure, per pendenze molto ripide, piantando i 2 bastoncini di fronte a te contemporaneamente per spingerti più facilmente in avanti, usando la forza delle braccia.

In tutti i casi, il passaggio dalla corsa alla camminata deve essere volontario e non forzato perché camminare quando non si è più in grado di correre è vissuto come un fallimento. Al contrario, deve essere una strategia personale volta a risparmiare denaro per rilanciare meglio in seguito.

Infine, quando la pendenza si ammorbidisce, non partire sul proprio passo di corsa per qualche metro, passare attraverso una fase di riabilitazione alla gara, vale a dire piccoli passi sempre più estesi e frequenti.

Seguendo questi suggerimenti, risparmierai tempo prezioso sul tuo obiettivo, senza correre più veloce. E se, parallelamente, segui una preparazione ben mirata alle tue potenzialità, sarai in grado di girare le montagne, o più precisamente... Attraversarli!

Découvrez nos conseils sur le trail

trail_quand_marcher_ou_courir

Trail: quando camminare e quando correre? | DECATHLON

In un trail è impossibile correre il 100% del tempo. Ma quando si deve camminare?

Equipaggiarsi bene per il primo trail

COME EQUIPAGGIARSI PER FARE TRAIL? | DECATHLON

Equipaggiarsi bene per il primo trail

comment_descendre_en_trail

Come scendere bene su un sentiero da trail? | DECATHLON

La discesa è probabilmente lo sforzo più difficile nel trail running. Ma ci sono alcune tecniche per progredire in questo esercizio.