SCOPRI L'HOT YOGA

Questo stile di yoga richiede un buon livello di allenamento e si pratica in una sala riscaldata. Leggi i nostri consigli per scoprire tutto quello che devi sapere su questo tipo yoga.

cosigliohotyoga

Esistono molte varianti di Hot Yoga, come lo yoga Bikram e i flussi Vinyasa, che hanno in comune una particolarità: queste varianti si praticano in una sala riscaldata tra 30° e 40°, temperatura che può variare in base alla disciplina e allo studio in cui si pratica. In generale, questo tipo di yoga si basa su posture fisiche (asanas) e sulla respirazione (pranayama). Alcuni tipi di Hot Yoga, come il Bikram, impongono la stessa sequenza di posture per ogni sessione senza alcuna variazione. Tuttavia molti studi propongono anche altri stili di yoga in una sala riscaldata, come il Vinyasa o il Moksha, per permettere agli yogis di diversificare il loro allenamento. Negli anni 70' Bikram Choudhury fu il primo insegnante di yoga a provare una seduta in una sala riscaldata, esperimento che ebbe successo e in seguito questa pratica si diffuse. Una cosa è certa: questo tipo di yoga accelera il tuo ritmo cardiaco e ti farà sudare.

                    VANTAGGI

A LIVELLO FISICO:

Favorisce la perdita di peso e mantiene il cuore in salute
Rende il corpo piu' elastico
Aumenta la forza e migliora l'equilibrio
Migliora la circolazione

A LIVELLO MENTALE:

Riduce lo stress e l'ansia
Allenta la tensione
Aumenta la sensazione di calma
Migliora la concentrazione
Contribuisce a eliminare le tossine

consigliohotyoga2

PER I PRINCIPIANTI... COME SI SVOLGERA' IL TUO PRIMO CORSO DI hot YOGA?

Esistono molte varianti della pratica dello yoga, per questo bisogna informarsi se la seduta sarà statica o dinamica. Idratati bene sia prima che durante la seduta, ad esempio gli studio di Bikram spiegano bene quando bere l'acqua durante la pratica. E' preferibile non mangiare prima della seduta per non avere problemi digestivi durante le posture. Se la seduta avviene in una stanza riscaldata l'igiene e' molto importante. Molti studio vietano i profumi per evitare gli odori forti che possono diventare fastidiosi a causa del calore . E' fondamentale ascoltare il proprio corpo per non superare i propri limiti e dimostrare umiltà e rispetto verso se' stessi. L'Hot Yoga è una disciplina impegnativa e molti yogis dicono che sono state necessarie piu' sedute per trovarsi a proprio agio. Gli insegnanti di yoga consigliano di seguire qualche corso di prova prima di decidere quale sia lo stile di yoga piu' adatto ad ognuno.

ALTRI CONSIGLI POSSONO INTERESSARTI