Come scegliere una bici da trekking?

Ideale compromesso tra city bike e mountain bike, la mountain bike all-road è il compagno perfetto per godersi le strade e i sentieri che ti circondano. Come sceglierlo? Segui la guida! 

VTC

Compromesso tra bici da città e mountain bike, la bici da corsa è il compagno perfetto per praticare il ciclismo su strade, sentieri e itinerari segnalati. Un mezzo di trasporto ideale per riscoprire la natura, dalla piccola passeggiata vicino a te alla grande escursione di più giorni. La bici ibrida per eccellenza! Con l'ampia scelta di modelli a tua disposizione, come scegliere quella giusta? Segui la guida!

1/ Quali sono le differenze tra una mountain bike, una bici trekking e una bici da strada?

I pneumatici
Le mountain bike hanno pneumatici versatili ed è fondamentale quando si pratica il ciclismo! Infatti, le piste ciclabili si alternano tra vie stabilizzate e sentieri più o meno terrosi o sassosi. Si cerca quindi uno pneumatico che vada bene sul catrame ma sia anche in grado di fornire grip sui sentieri per permettere all'utente di essere rassicurato.Questi pneumatici intermedi tra quelli da strada e quelli da mountain bike hanno ramponi che saranno più piccoli che sulla mountain bike per mantenere la bicicletta in movimento, confortevole, e con una presa sufficiente.I pneumatici sono più larghi rispetto alle bici da strada, per filtrare meglio i difetti della strada, le asperità e ciottoli incontrati lungo la strada.

La posizione
Ancora una volta intermedia tra la posizione sportiva della mountain bike e la posizione molto comoda di una bici da città tipo bici olandese, la posizione di guida a 60, con la schiena leggermente inclinata, offre un comfort ideale per una passeggiata o un'escursione.
Su strada, la postura permette di distribuire meglio la forza di pedalata. Sui sentieri, permette di ammortizzare meglio gli urti. Seduti con un certo dinamismo, pedalate senza sforzo, permettendovi di pedalare più facilmente e più a lungo!
Anche la posizione dei polsi è da osservare. Alcune bici da trekking hanno le cosiddette maniglie ergonomiche, piatte per evitare di rompere il polso quando si tiene il manubrio. Questo aiuta ad evitare dolori alle articolazioni e formicolio alle mani.

Forcella telescopica e altre possibilità di equipaggiamento
Per filtrare i difetti della strada e ammortizzare l'impatto dei marciapiedi, puoi equipaggiare la tua bici da trekking con una forcella telescopica. Puoi anche accessoriare la tua bici con altri comfort: parafanghi per proteggerti dagli schizzi della strada, rimorchi per passeggiare in famiglia, portabagagli, cestini e borse per trasportare i tuoi indispensabili. La mountain bike vi accompagnerà nei vostri spostamenti sia nei giorni feriali che nei fine settimana!

Comment choisir un vélo tout chemin - VTC ?

2/ In quali casi usare una bici trekking?

Bicicletta su strade e sentieri, diverse pratiche possibili

Vero e proprio coltellino svizzero della bicicletta, la tua VTC ti porterà dai marciapiedi della città ai sentieri più ripidi, passando per le strade verdi o la strada, con la flessibilità di una mountain bike e il comfort di una bicicletta da città. Escursioni con gli amici o in famiglia, uscite sportive più intensive, la parola chiave della mountain bike? Versatilità!

Quanto spesso posso andare in bici?

Da Riverside, non possiamo che consigliarti di usare la tua bici il più spesso possibile perché, è dimostrato, la bici rende felici!

Da un uso occasionale a un uso intensivo, la scelta della bicicletta dipenderà in parte dalla frequenza di utilizzo.

Per quale budget?

Ce n'è per tutti i livelli e per tutte le borse!

Dai freni a pattini ai freni a disco idraulici, dal telaio in acciaio al telaio in alluminio, la nostra gamma di VTC si adatta a qualsiasi budget senza scendere a compromessi sul DNA di Riverside: evadere in bicicletta e divertirsi durante la guida!

Con quale equipaggiamento?

Il computer nei giorni feriali, il picnic nei fine settimana! Il contenuto delle tue borse si evolverà sicuramente in base al giorno della settimana o alla tua voglia del momento. Bene, le nostre biciclette sono accessoriabili a piacimento:  parafanghi per proteggersi dagli schizzi della strada, rimorchio per passeggiare in famiglia, portabagagli, cestini e borse per trasportare i vostri indispensabili, un coltello svizzero, vi diciamo!

Bici trekking muscolare o bici trekking elettrica?

La bicicletta per tutti i tipi di muscoli (o classica) è versatile. Definita da questa famosa posizione a 60, offre la capacità di alternare strade e sentieri con un comfort di aderenza e maneggevolezza.

La bici elettrica offre la possibilità di fare più percorsi, di andare più lontano e di guidare più veloce! Giocando sul pubblico, i livelli sono levigati e permettono a un gruppo eterogeneo di pedalare insieme.

3/ Come scegliere la giusta bici da trekking?

Diverse gamme di mountain bike: uomo, donna, elettrica

Se altre marche hanno scelto di distinguere le gamme tra modelli donna e uomo, questo non è il caso di Riverside. Oltre al telaio che cambia, tutti i componenti sono identici sulle nostre biciclette: la sella, gli elementi di trasmissione e di frenata. Per quanto riguarda la posizione dell'utente, è data dalla geometria della bicicletta.
I nostri esperti ti consiglieranno comunque alcuni modelli in base al tuo sesso.
Per aiutarvi nella vostra scelta:

Come un desiderio di aumentare le vostre passeggiate e gite in bicicletta? Le nostre e-bike ti permettono di andare più veloce e/o più lontano risparmiando il tuo sforzo. Comodi, facili da usare e dotati di grande autonomia, sono i tuoi alleati per esplorare strade e sentieri con facilità!

Quale bici da adulto comprare per quale pratica?

Strade o sentieri, città o campagna, svago o sport, c'è davvero la bicicletta da fare? Ce n'è in ogni caso una per te!



Riverside 100 e 120

Per un uso occasionale e per brevi distanze, dirigiti verso le Riverside 100 o 120, biciclette con telaio in acciaio, forcella rigida, freni a pattini e da 6 a 8 velocità. Il loro prezzo mini li rende super bici per iniziare!

Riverside 120
Riverside 500

Riverside 500

Bici iconica della gamma Riverside, dotata di forcella telescopica, freni a disco meccanici, a 9 velocità, il Riverside 500 è progettato per un utilizzo più regolare su strade e sentieri.

Riverside 100 E

Cerchi una bici trekking a pedalata assistita e confortevole? La bici trekking a pedalata assistita Riverside 100E ti porterà lungo strade e sentieri!

Grazie all'assistenza elettrica, puoi dosare lo sforzo ed avere quello sprint che fa la differenza, fino a 70 km!

Riverside 900 gris vert

Quale taglia scegliere?

4 dimensioni sono disponibili:

Dimensioni S da 1,50 m a 1,65 m.
Dimensioni M da 1,66 m a 1,77 m.
Dimensioni L da 1,78 m a 1,89 m.
Dimensioni XL da 1,90 m a 2,01 m.

Se siete al confine tra due taglie:
- prenda la vita più bassa per più maneggevolezza e comodità (parte posteriore più raddrizzata)
- optare per la taglia superiore per una posizione più allungata (posizione più adeguata alla velocità).

Quale bici trekking scegliere? Il consiglio del professionista

L'opinione di William, Product Manager Riverside

"Quando scegli la tua MTB, ci sono diversi criteri da considerare. Il primo è il passo della bici. È possibile scegliere tra un passo alto che richiede di passare la gamba sopra la sella e un passo basso tipo bici olandese che permette di salire la bicicletta dalla parte anteriore senza dover salire il piede troppo alto. Bisogna tener conto di questo elemento di comodità e di facilità d'uso!

Il secondo criterio è lo sviluppo della bicicletta. Tutti i nostri modelli di bici trekking sono monocorona cioè un unica corona con una cassetta posta sul retro permette di offrire un ampio campo di sviluppo. Tuttavia, dovrete prestare attenzione al numero di velocità del vostro ciclo. Maggiore è la velocità della tua bici, più potrai modulare il tuo sforzo, soprattutto in salita! E anche se pratichi terreni pianeggianti come i sentieri di alaggio, dovrai comunque superare a volte piccoli dossi o altri ostacoli come passare su un tronco per esempio. È quindi interessante essere vigili su questo punto!

Infine, dovrai prestare attenzione ad altri elementi: sella, manopola ergonomiche, forcella telescopica... Tutto questo con l'obiettivo di essere installato il più comodamente possibile sulla vostra bici e facilitare così l'uso delle due ruote!"

caroline-segoni

Caroline segoni

Dalle mie prime pedalate nelle foreste della Piccardia fino ai sentieri per mountain bike della Chaîne des Puys, passando per le vie verdi francesi, sono diventata dipendente dalle gite da sola, in famiglia, con gli amici. Mi diletto percorrendo i sentieri attrezzati, esplorando il patrimonio architettonico, culturale, artistico, culinario... Una passione che condivido attraverso la mia associazione Graines De Baroudeurs e nel mio diario di viaggio Il nostro tour a 7 ruote, raccontando il giro della Francia realizzato con i miei figli per 8 mesi».

Questi consigli 
potrebbero interessarti