Unselected
quel_est_votre_potentiel_en_course_a_pied

Qual è il tuo potenziale di corsa?

Sei un corridore affermato o hai appena iniziato a correre e ti stai affacciando alle prime gare? Quindi, a un certo punto, ti farai questa domanda: di cosa sono capace? Qual è il mio potenziale di corsa?

Unselected

Corsa: quanto tempo ci vuole per progredire?

La progressione di un corridore è generalmente distribuita su dieci anni. Naturalmente, più giovane inizi, più lungo diventa questo ritardo. Al contrario, lascia anche molte speranze a chi inizia tardi. Questo dato è tanto più vero se ti alleni in modo corretto.

Non voglio progredire troppo velocemente e prendere scorciatoie. Il progresso è completo solo a medio e lungo termine. Volendo raggiungere obiettivi troppo alti e troppo in fretta, ti stai privando di un significativo margine di progresso.

Unselected

Cosa sei (davvero) capace di correre?

SULLA STRADA

È possibile estrapolare una prestazione su una corsa su strada in base al proprio VMA. Il risultato sarà più affidabile su una 10km che su una maratona, perché quando le distanze si allungano altri parametri hanno la precedenza sul puro VMA (capacità di supporto VMA, forza mentale).

Ecco alcuni esempi di tempi possibili:

- se il tuo VMA è 13km/h: oltre i 10 km tra 56' e 51'20; in mezza maratona tra le 2:06 e le 1:54; sulla maratona tra 4h35 e 4h05

- se il tuo VMA è 15km/h: oltre i 10km 48'30 e 44'30; in mezza maratona 1h50 e 1h39; sulla maratona 4h e 3h30

- se il tuo VMA è 18km/h: oltre i 10km 40'30 e 37'; in semifinale 1h30 e 1h22; sulla maratona 3h20 e 2h55

Scoprirai che maggiore è la distanza e il tempo di corsa, più i limiti alto e basso si allontanano.

Possiamo anche considerare che è necessario contare 1 km/h di differenza tra le varie distanze

Ad esempio, 14 km/h su 10 km = 13 km/h sulla mezza = 12 km/h su maratona. Certo, tutto questo è solo teorico, ma ti darà un'idea della possibile prestazione basata su un riferimento su un'altra distanza.

IN MONTAGNA

Nelle gare brevi, trail e ultra-trail, diventa più difficile stabilire previsioni sulle prestazioni. In effetti, una moltitudine di criteri è coinvolta nel risultato finale:

- la quota positiva

- la tecnicità del percorso

- la tua conoscenza del percorso

- il tuo campo di allenamento

- la tua tecnica in discesa

- la tua tecnica di camminata in salita

- il tuo uso dei bastoncini

- la tua idratazione o dieta

Negli anni aumenterai la tua esperienza di gestione della gara, ma anche di gestione dello stress pre-gara. Sarai in grado di progredire anche se il tuo potenziale fisico rimane lo stesso o addirittura diminuisce con l'età.

Unselected

Limita il numero di gare per scoprire tutto il tuo potenziale

È necessario limitare il numero di gare per stagione. Molti corridori non raggiungono mai il loro potenziale perché non hanno abbastanza tempo di allenamento tra il recupero post gara e la fase di defaticamento prima dell'altra.

Unselected

È normale porsi la domanda sulle sue potenzialità nella corsa. È soprattutto una questione di genetica e quindi non tutti possono essere atleti di alto livello. Ma l'essenziale non c'è.