Come iniziare con l'efoil?

Esordiente con l'Efoil, vuoi provare la sensazione di volare sull'acqua? Ti aiutiamo a preparare l’equipaggiamento con qualche consiglio per iniziare in tutta sicurezza.

Come iniziare con l'Efoil?

Volete scoprire l'Efoil elettrico? Quali sono le basi per iniziare, quali sono le restrizioni e i luoghi di pratica... Hai molte domande in mente? Il nostro team e Takuma ti hanno preparato un promemoria per iniziare e sapere tutto per i primi passi con l'Efoil.

Tutorial | Takuma Efoil - Come fare Efoil

Che cos'è l'efoil ?

L'Efoil è veloce, silenzioso e non inquina - potrai vivere l'esperienza unica di volare sull'acqua, avendo la libertà di andare ovunque e in qualsiasi momento, senza bisogno di vento o onde.
L'Efoil è stato progettato in modo che il maggior numero di persone possibile possa praticare molto facilmente. I nostri team di ricerca e sviluppo lavorano ogni giorno affinché i nostri prodotti ti garantiscano un'esperienza straordinaria, dal principiante all'esperto.

Come iniziare con l'Efoil?
Come iniziare con l'Efoil?

Come iniziare?

Chiunque desideri praticare l'Efoil deve seguire un corso di formazione di base in un club autorizzato dal marchio prima di iniziare la pratica da solo.

Per il montaggio e la costruzione, segui le istruzioni fornite con il tuo Efoil o guarda i video sul canale Youtube« HOW TO EFOIL ».

1. Regole e conoscenze

Osserva lo specchio d'acqua dove praticherai, prima di entrare in acqua.
- Assicurati che non ci siano venti dominanti dalla terra verso il largo (i cosiddetti venti offshore).
- Leggi le previsioni del tempo.
- Non navigare nelle zone di balneazione.
- Non navigare vicino ai nuotatori, neanche al di fuori dell'area di balneazione ufficiale.
- In mare, alla partenza dalla riva, spostati a bassa velocità (meno di 5 nodi o 9km/h), senza volare, fino ad uscire dalla fascia costiera dei 300 metri.
- Non volare nei porti, rispetta la velocità massima (5 nodi tranne salvo quanto stabilito dai regolamenti locali).
- Nei fiumi e nei laghi, informati sulle zone di navigazione e sulle velocità consentite.
- Ricorda che la precedenza a destra (a dritta) è valida anche in mare, lago e fiume. - Insisti sul non navigare mai da solo.
- Non navigare tra le onde (possibili bagnanti e surfisti).
- Sappi come orientarti in qualsiasi momento nell'area di navigazione. Da dove sono partito, ci sono dei bagnanti e dove sono? Ci sono altre imbarcazioni, dove sono e a che velocità si navigano?

2. Messa a mare dell’efoil

. Porta la tavola sulla schiena posizionando la chiglia sulla spalla (o chiedi aiuto a un amico.)  
. Assicurati che la profondità dell'acqua sia sufficiente, prima di salire sulla tavola.  Ricorda che hai un pescaggio di 1 metro.
- Puoi girare la tavola sull'acqua e portarla in un punto sufficientemente profondo.
- Sali sulla tavola da uno dei lati e inginocchiati.
- Trova la tua posizione di partenza stabile ed equilibrata: non troppo in avanti, non troppo indietro, al centro.
- Guardati intorno e valuta la sicurezza. Sii consapevole degli altri presenti in acqua.
- Navigare senza volare: mantieni la levetta costantemente tirata e utilizza l'acceleratore per mantenere attiva la potenza del motore (levetta = interruttore automatico).

3- Prova sulle ginocchia

- Trova la tua posizione di partenza stabile ed equilibrata: non troppo in avanti, non troppo indietro, al centro.
- Guardati intorno e valuta la sicurezza. Sii consapevole degli altri presenti in acqua. - Navigare senza volare: mantieni la levetta costantemente tirata e utilizza l'acceleratore per mantenere attiva la potenza del motore (levetta = interruttore automatico).
- In primo luogo, vola molto basso e concentrati sull'esercizio di atterraggio-decollo (fai dei rimbalzi sull'acqua).
- Cambia direzione a destra e a sinistra a bassa velocità (senza volare) utilizzando la parte superiore del corpo. Ripeti il cambio di direzione volando sempre basso e in ginocchio.
- Rilascia la levetta non appena perdi l'equilibrio e/o cadi. - Cadi dalla parte posteriore della tavola e non cercare di afferrarla quando perdi l'equilibrio.

4- Uscire dall'acqua

- Torna a riva a velocità ridotta, senza volare, quindi ferma la propulsione e rientra remando, se necessario.
- Evita le zone con onde.
- Non scollegare la batteria mentre sei in acqua. 

Come iniziare con l'Efoil?

Dove praticare?

QUALI ZONE SCEGLIERE?
- Un lago o un fiume calmo, largo e profondo. Nel fiume e nel lago, informati sulle zone di navigazione e sulle velocità autorizzate.
· In mare: Una baia tranquilla o una baia senza onde: alla partenza dalla riva, spostati a bassa velocità (meno di 5 nodi o 9km/h), senza volare, fino ad uscire dalla fascia costiera dei 300 metri.
Qualunque sia la situazione, informati presso le autorità locali.