COME SCEGLIERE LE CALZATURE PER LA VELA

Per ripararsi dal freddo, dal vento e dall’umidità, le calzature per la vela  devono essere scelte rispettando diversi criteri.

La scelta delle calzature per la vela si effettua secondo 2 criteri: le condizioni meteorologiche incontrate durante la navigazione e la frequenza della pratica.

1/ IN FUNZIONE DELLE CONDIZIONI METEOROLOGICHE

TEMPO FAVOREVOLE

La calzatura da vela si utilizza nelle uscite con tempo favorevole.  Non avrai bisogno di molta impermeabilità ma di una buona aderenza per non scivolare su un ponte bagnato.

TEMPO AVVERSO

Lo stivale da vela isolante si utilizza quando le condizioni climatiche diventano umide e fredde per mantenere i piedi all’asciutto e trattenere il calore.

2 / IN FUNZIONE DELLA FREQUENZA DI PRATICA

SCARPE

Per i praticanti occasionali, i benefici prioritari sono i seguenti:

- Aderenza / Suola che non lascia segni

- Comfort

- Avvolgimento

 

Per i praticanti regolari, questa esigenza è completata da:

- Impermeabilità / Traspirabilità

- Leggerezza

- Evacuazione dell’acqua / Asciugatura rapida

STIVALI

Per i praticanti occasionali, i benefici prioritari sono i seguenti:

- Aderenza / Suola che non lascia segni

- Impermeabilità / Traspirabilità

 

Per i praticanti regolari, questa esigenza è completata da:

- Morbidezza

GUILLAUME

Capo prodotto sport nautici

Progettiamo le calzature per la vela Tribord affinché offrano sicurezza e comfort indipendentemente dalle condizioni della navigazione.

 

 

INIZIO PAGINA