Imparare a tenere
la stecca da biliardo 

Un passaggio obbligato per saper fare tutto il resto!

Imparare a tenere la stecca da biliardo

AGLI INIZI, È FONDAMENTALE TENERE BENE LA STECCA DA BILIARDO. MA PERCHÉ? UNA BUONA PRESA OFFRE PIÙ PRECISIONE EVITANDO TIRI FALSI E OTTIMIZZANDO LA RIUSCITA DEL COLPO :)

IN POCHE PAROLE, COME SI TIENE LA STECCA DA BILIARDO? QUESTA GUIDA È QUEL CHE FA PER TE! 

Imparare a mettere le mani nel punto giusto 

Nel biliardo, il consiglio migliore è di afferrare la stecca il più possibile vicino al suo“punto di equilibrio”, non all’estremità.

Perché? Tenendo la stecca dalla coda, i colpi saranno troppo secchi e spesso troppo forti; mentre la presa vicino al punto di equilibrio aiuterà a tirare in modo più misurato.

Ma che cos’è il punto di equilibrio di una stecca da biliardo e come si trova? Il punto di equilibrio (detto anche, centro di gravità) si trova dove il peso della stecca ai due lati dello stesso è uguale.

Per trovarlo, metti la stecca in senso orizzontale sul dito indice cercando il punto in cui non oscilla (quasi) più.

punto di equilibrio biliardo

UNA VOLTA TROVATO IL PUNTO DI EQUILIBRIO, IMPUGNA IL CALCIO (LA PARTE POSTERIORE DELLA STECCA) QUALCHE CENTIMETRO PIÙ IN BASSO, NELLA ZONA BLU ILLUSTRATA SULLA FOTO QUI SOTTO, E TIENI LÌ LA MANO PER CIRCA IL 75% DEL COLPO.

CERTO, PIÙ FORTE VORRAI TIRARE, PIÙ DOVRAI PORTARE LA MANO INDIETRO – SENZA PERÒ ARRIVARE IN FONDO.  

punto di equilibrio biliardo
Tenere bene la stecca da biliardo

Imparare a tenere la stecca da biliardo nel modo giusto 

Ora che la mano dietro è messa nel punto giusto, passiamo alla presa!

Per iniziare, rilassati! Una presa rilassata lascia al polso e al braccio lo slancio necessario per il “brandeggio” (serie di movimenti avanti e indietro che serve a preparare il tiro) – diversamente da una presa troppo ferma, che disturberà il tiro.

~Con i muscoli rilassati, metti la stecca nell’incavo tra pollice e indice. Per tenerla, servono solo queste due dita; le altre tre si usano come appoggio. La presa deve essere al tempo stesso ferma e leggera. Una vera arte!

Imparare a posizionare la stecca da biliardo

Posizionamento giusto e buona presa: ora bisogna tenere la stecca da biliardo il più possibile orizzontale rispetto al tavolo. Avambraccio e polso devono essere completamente verticali alla stecca.

Durante il brandeggio, tutto il corpo deve rimanere immobile, salvo l’avambraccio dietro.

Una volta trovata la posizione giusta, non resta che giocare!

PUNTO DI EQUILIBRIO, PRESA RILASSATA, STECCA PARALLELA… L’IMPORTANTE È SENTIRSI A PROPRIO AGIO. DEL RESTO, SE GUARDIAMO I PROFESSIONISTI, OGNUNO TIENE LA STECCA A MODO SUO.

Manon debaud firma

Manon 

Team comunicazione, sport biliardo

Diplomata biliardo (francese) d’argento, appassionata di cross-training ed ex giocatrice di pallamano.