TIRO CON L'ARCO : LE REGOLE DI SICUREZZA

L'introduzione al tiro con l'arco può essere fatta dalla più tenera età ma ci sono alcune precauzioni da prendere in considerazione. Il tiro con l'arco è uno sport associato ad un'arma (l'arco) , ci sono quindi delle regole di sicurezza da seguire per godere pienamente di questa attività

RISPETTARE LA ZONA DI TIRO

Il tiro con l'arco è regolamentato da diverse norme di sicurezza: è per questo motivo che la maggior parte degli arcieri, tira in club. I bersagli sono posizionati entro una certa zona chiamata "zona di tiro". Prima di tirare, assicuratevi che questa zona di tiro sia completamente libera e che non vi ci si trovi alcuna persona. 

Quando ciascun arciere recupera le sue frecce dal bersaglio, assicuratevi che tutti siano tornati dietro la linea di tiro prima di tirare nuovamente delle frecce. Nella zona di tiro, i bersagli devono essere ben stabili e poggiati su un cavalletto specifico per il tiro con l'arco. Questi non devono essere appoggiati ad un muro, una porta o per esempio un albero, in quanto instabili e di conseguenza le frecce potrebbero causare danni significativi.

 

COME CONTROLLARE LE VOSTRE FRECCE

E' importante controllare bene il vostro materiale per il tiro con l'arco, e in particolar modo le vostre frecce. Quando l'arciere tira la sua freccia, deve far attenzione a rimanere nella zona di tiro. Fate attenzione a non tirare una freccia verticalmente: quando tirate orizzontalmente, potete mancare il vostro bersaglio ma la freccia rimarrà nella zona di tiro. Verticalmente, è impossibile sapere dove quest'ultima atterrerà, quindi potrebbe essere molto pericoloso.

Al momento di ritirare le frecce da un bersaglio, bisogna essere particolarmente prudenti a non danneggiare il materiale o ferire un altro arciere. Ricordatevi di sfilare la freccia con una mano e fare pressione sul bersaglio con l'altra e verificare che non ci siano dietro delle persone. Infine, non puntate mai il vostro arco verso qualcuno o qualcos'altro che non sia il bersaglio nella zona di tiro con o senza frecce.

COME PRENDERVI CURA DEL VOSTRO MATERIALE ?

La pratica del tiro con l'arco necessita l'utilizzo di un materiale adatto e di prendersene cura. Per la sicurezza di tutti, bisogna assicurarsi di non utilizzare un materiale che sarà inadatto o danneggiato. Per questo, la scelta delle frecce è fondamentale. Quest'ultima non dovrà essere troppo corta, perchè potrebbe cascare dal poggia freccia dell'arco durante il tiro e causare delle lesioni alla mano o al braccio. Riguardo la corda, bisogna assicurarsi di non rilasciarla mai senza la freccia: ci sono dei grossi rischi di rottura del materiale e questo può causare delle lesioni significative. Infine, ciascun arciere è responsabile della propria sicurezza. Durante tutto il tempo di pratica, deve indossare delle protezioni adatte al suo sport.

Il parabraccio e la patelletta proteggi dita, fanno parte degli accessori indispensabili: questi servono ad evitare fastidiosi attriti della corda ed eventuali lesioni più importanti. Inoltre, è consigliato indossare dei capi che proteggano integralmente il busto e le parti del corpo interessate.

INIZIO PAGINA