SCOPRIRE LA PALLAMANO

LE REGOLE DEL GIOCO    

La pallamano è uno sport di squadra e si gioca su campi con una superficie di 40x20m. Le squadre sono composte da 7 giocatori (compreso 1 portiere). L'obiettivo è realizzare più goals degli avversari. Le porte sono difese dai portieri, gli unici che possono stazionare nell'area di porta. Nessun altro giocatore può entrare in quest’area. La squadra che attacca deve trovare un modo per avvicinarsi il più possibile all'area di tiro, mentre chi difende deve tenere lontani dall'area gli attaccanti. Chi attacca può cercare una penetrazione per tirare al limite dell'area o tirare da una distanza maggiore per evitare la difesa, attraverso il tiro in elevazione. E' uno sport molto fisico, poiché sono previsti falli tattici per bloccare l'avversario e non farlo avvicinare alla propria area.

I BENEFICI DELLA PRATICA

La pallamano è uno sport molto spettacolare, poiché si basa prevalentemente sulla velocità. Consente uno sviluppo muscolare e cardio respiratorio ottimale, perché unisce un'attività aerobica, legata alla velocità ed ai cambi di direzione, ad un'attività anaerobica, legata alle attività di tiro e di difesa, che richiedono lo svolgimento di sessioni di "potenziamento".

Chi gioca a pallamano impara a giocare di squadra, perché ogni errore, soprattutto in difesa, mette nei guai il compagno! L'aspetto più importante, soprattutto per i bambini che lo praticano, è che occorre un grande rispetto per gli avversari, poiché se si fanno falli troppo pesanti si rischia di far male a qualcuno...quindi si impara subito a controllare il proprio istinto ed il proprio corpo!

INIZIO PAGINA