LA CORRETTA POSIZIONE PER TIRARE LE FRECCETTE

Identifichiamo tre posizioni del corpo per tirare correttamente le freccette.

LA POSIZIONE FRONTALE

La posizione frontale è la classica posizione per tirare le freccette. E' necessario restare perfettamente dritti e immobili con i piedi naturalmente distanti per garantire il corretto equilibrio durante il tiro delle freccette.

I piedi del giocatore devono essere perpendicolari alla pedana di tiro, situata a 2,37 m dal muro sul quale è fissato il bersaglio. Durante il tiro, è fondamentale che il giocatore sia perfettamente immobile. Il busto non deve muoversi, nonostante il movimento del braccio. Seppur il gesto tecnico sia molto elegante, questa posizione di tiro presenta delle difficoltà : essere di fronte al bersaglio, tirare senza muovere il busto né ruotare il bacino, richiede un allenamento costante  

Tra i più famosi giocatori di freccette che utilizzano questa posizione, il più noto è Tom Barrett, il migliore giocatore di freccette al mondo durante gli anni '60.

LA POSIZIONE LATERALE

La posizione laterale si caratterizza per la posizione del corpo del giocatore parallelo al muro sul quale è fissato il bersaglio, e conseguentemente alla linea della pedana di tiro. I piedi del giocatore devono essere vicini e paralleli assicurandosi il corretto equilibrio. La spalla del braccio utilizzato per tirare deve essere orientata verso il bersaglio, in modo che il giocatore sposti il suo peso sul piede davanti. Il piede dello stesso lato del braccio scelto per il tiro servirà dunque d’appoggio per tirare le freccette.

La posizione laterale assicura una grande precisione: i giocatori che hanno difficoltà a tirare senza muovere il corpo possono utilizzare questa posizione garantendo comunque un ottimo equilibrio durante il lancio. La posizione laterale è una posizione consigliata sia per i principianti sia per i più famosi campioni del gioco delle freccette.

LA POSIZIONE TRE-QUARTI

La posizione tre-quarti prevede che il piede davanti sia posizionato contro la pedana di tiro formando un angolo di 45° con il piede dietro, che invece è posizionato quasi parallelamente alla stessa pedana. Il piede davanti del giocatore è orientato verso il centro del bersaglio. Al momento del tiro, il piede dietro si alza leggermente da terra. Solo la pianta del piede resta in contatto con il suolo. La posizione di tre-quarti permette un lancio vivo e dinamico ma meno stabile della posizion laterale completa (vedi punto 2). Ai giorni nostri, sebbene la posizione frontale sia ormai conosciuta, è un po' meno alla moda della posizone di tre-quarti che consente un'ottima agilità nonostante una minore precisione.

Se desiderate progredire rapidamente nel gioco delle freccette e participare alle competizioni, DECATHLON consiglia di allenarvi costantemente nella stessa posizione per padroneggiare l'equilibrio sulla pedana di tiro. Inoltre non dimenticate gli accessori delle freccette per migliorare i vostri risultati.

INIZIO PAGINA