COME PREPARARE BENE LA BORSA PER GLI ALLENAMENTI DI CALCIO?

Ebbene sì, si riprende… Le vacanze sono finite, si riparte con gli allenamenti. E ripresa è sinonimo di preparazione della borsa da calcio. Borsa sportiva, borsa sportiva con rotelle, zaino, borsa con lo scomparto per le scarpe... cosa scegliere? E prepararla è ancora un altro discorso!

number 1

PER INIZIARE, È INDISPENSABILE AVERE UNA BORSA ADATTA 

 Se hai uno stile piuttosto urbano, ti consiglio la borsa AWAY 30 o 50 litri di KIPSTA, una borsa modulabile. Compatta, resistente, con scomparti e modulabile, puoi trasformarla in zaino in un attimo o usarla come armadietto.

Se sei più classico, la borsa KIPOCKET 40 o 60 litri è quello che ci vuole per te. Questa borsa sport resistente e funzionale si ripiega nella sua tasca laterale. È perfetta per ottimizzare lo spazio in casa o per metterla in un'altra borsa.

number 2

UNA VOLTA SCELTA LA BORSA, POSSO SVELARTI IL MIO PICCOLO SEGRETO, IL MIO TRUCCHETTO PER NON DIMENTICARE NIENTE

È molto semplice, preparo il necessario grazie a 3 piccole borse LIGHT:
Una borsa per il necessario per la doccia:

salvietta, docciaschiuma, cambio di intimo

 

Una borsa per il necessario per gli allenamenti:

maglia, short, calzettoni, parastinchi, top (per le donne), maglia intima maniche corte o maniche lunghe in funzione del tempo

 

Un'ultima borsa per il necessario per il dopo-doccia:

Metto le scarpe da città nell'apposita tasca. In breve, tengo a mente due cose: rimanere lucidi ed essere organizzati!

Zohra AYACHI

Responsabile prodotto calcio femminile KIPSTA:

Ho giocato per 10 stagioni come professionista in D1: 6 anni a Montpellier e 2 anni nel PSG, ed infine una stagione a Rodez e Nîmes.

Oggi, gioco 2 volte alla settimana con i miei colleghi Kipsta, giocatori e giocatrici della squadra femminile di DECATHLON."

QUESTI CONSIGLI POTREBBERO INTERESSARTI

INIZIO PAGINA