CAMMINATA SPORTIVA: QUANTO TEMPO SERVE PER PERDERE PESO?

Medici e specialisti della salute concordano nel dire che la camminata è una scelta eccellente per perdere peso:  permette ai muscoli di bruciare calorie attingendo alle riserve di grasso. A ogni modo, sai quanto a lungo dovrai camminare per perdere peso in modo efficace?

COME PERDERE PESO CON LA CAMMINATA SPORTIVA?

Per iniziare a perdere peso, bisogna raggiungere la cosiddetta «zona di endurance», compresa tra il 60 e il 70% della Frequenza Cardiaca Massima. Questa è la fase in cui la maggior parte delle calorie bruciate proviene dai grassi e serve per alimentare i muscoli che hanno bisogno di energia.

Per raggiungere questa zona e bruciare calorie, bisogna camminare ad un ritmo sportivo, tra i 5 e gli 8 Km/h.

I SEGNALI DELLA “ZONA DI ENDURANCE”

- La respirazione è più pesante.

- Compare una leggera sudorazione.

- Si percepisce il lavoro eseguito dall’organismo.

- Si riesce a mantenere una conversazione senza perdere fiato.

Se rimani senza fiato, vuol dire che vai troppo veloce! Quindi, rallenta per ritrovare il ritmo più adatto a te

QUANTO A LUNGO SI DEVE CAMMINARE PER PERDERE PESO IN MODO EFFICACE?

Per bruciare calorie provenienti dai grassi, è necessario mantenere questo ritmo per un arco di tempo compreso tra 30 e 50 minuti almeno, dopo un riscaldamento di 10 minuti con una camminata a velocità naturale..

In generale, una persona di circa 70 kg avrà bruciato in media 300 calorie dopo 1 h di camminata sportiva alla velocità di 6 km/h.

A questo punto si svilupperanno i muscoli, soprattutto all’altezza di cosce e glutei, che consumeranno più calorie, anche a riposo.

PER DIMAGRIRE, BISOGNA PERDERE GRASSI – NON MUSCOLI!

Ciò che più conta per riuscire a perdere peso con 1 h di camminata sportiva è allenarsi regolarmente, senza perdere massa muscolare; come, invece, avverrebbe in una dieta dimagrante. I muscoli bruciano calorie in natura: più si sviluppano con il lavoro di endurance, maggiore sarà il consumo futuro. È il circolo virtuoso della camminata sportiva, a condizione di non perdere la motivazione!

Attenzione: i muscoli hanno un peso e, sviluppandoli, la perdita di grassi non sarà necessariamente visibile sulla bilancia. Per questo, è meglio concentrarsi sull’evoluzione del girovita, di cui potrai tenere traccia, piuttosto che sul peso.

ALTRI CONSIGLI PER DIMAGRIRE O PER INIZIARE LA CAMMINATA SPORTIVA NEL MODO GIUSTO?

INIZIO PAGINA