COME TRATTARE LA SOLETTA DEGLI SCI DA FONDO

 

 

Che sia per la pratica dello sci di fondo classico o dello skating, il trattamento della soletta degli sci gioca un ruolo importante. Scopri i nostri consigli per scegliere la giusta sciolina per la giusta pratica!

Come trattare la soletta degli sci da fondo

PERCHE' TRATTARE LA SOLETTA DEGLI SCI DA FONDO

Sia nello SKATING che nel CLASSICO,  lo sci di fondo è prima di tutto uno sport di scivolamento, che necessita di un trattamento regolare della soletta per avere il massimo del divertimento.

Conviene dunque fare regolarmente trattare i propri sci, da un professionista o da voi stessi.

La sciolinatura dei vostri sci dipenderà dalla durata e dalla frequenza delle vostre uscite, ma anche dalla qualità della neve, legata alla temperatura dell'aria.

E' questa la temperatura alla quale bisogna fare riferimento nella scelta del "colore" della sciolina o della paraffina.

Ogni "colore" di sciolina o paraffina corrisponde ad una temperatura ideale di utilizzo.

Il segnale distintivo per capire se è arrivato il momento di sciolinare i vostri sci, è quando la soletta diventa bianca.

 

Come trattare la soletta degli sci da fondo

LA PARAFFINA

Come trattare la soletta degli sci da fondo

LA SCIOLINA DI TENUTA

Per praticare SCI DI FONDO CLASSICO,  avete bisogno di una zona di tenuta sotto i vostri piedi.

La sciolina di tenuta sarà utilizzata solo per gli sci da CLASSICO da SCIOLINARE e andrà riapplicata regolarmente.

Per quanto riguarda invece gli sci da classico a scaglie o pelli, il loro sistema di tenuta non necessita di una sciolina.

Come per la paraffina, utilizzerete una sciolina specifica in funzione della temperatura dell'aria, ma anche della qualita' della neve.