TENERE PULITO IL MATERIALE DA GOLF PUÒ ESSERE SEMPLICE CON QUALCHE ACCORGIMENTO DURANTE E DOPO UN GIRO, E QUESTO IN TUTTE LE CONDIZIONI DI GIOCO.UTILIZZA L'ASCIUGAMANO!

pulire il materiale da golf

Mazze asciutte e pulite per colpi migliori

Prolungamento del braccio del golfista, la mazza sarà il tuo migliore alleato se tenuta bene. Per fare in modo che il tuo ferro 6 rimanga al top della sua efficacia, esegui tre semplici gesti durante e dopo il percorso:

- Pulisci la testa della mazza dopo ogni colpo :sul fairway bagnato o fangoso non è raro raccogliere della terra e dell'erba con la testa della mazza durante i colpi. Prima di rimettere la mazza nella sacca, asciugane rapidamente la testa con il lato interno dell'asciugamano da golf, è fatto per questo.

- Spazzola la faccia della mazza, per un contatto ideale: con una piccola spazzola metallica che si appende facilmente alla sacca, sfrega le scanalature della mazza se si sono infilate dentro della terra o dell'erba. Con le scanalature pulite, le palline prendono più facilmente lo spin e gli effetti che vuoi tu, con un contatto perfetto.

- Asciuga i grip per un'aderenza perfetta con il guanto: durante un giro sotto la pioggia, non è raro vedere i golfisti agitarsi, colpire la pallina e riporre immediatamente la mazza in fondo alla sacca. Il grip bagnato è più scivoloso durante il colpo e si usura più rapidamente. Quindi prima di metterlo via asciugalo con il lato esterno della salvietta da golf.

Una pallina pulita per traiettorie ottimali

Potrebbe sembrare evidente, ma tanti golfisti non hanno l'abitudine di pulire la pallina durante i percorsi. Per assicurarti che la pallina sfrutti tutto il suo potenziale e voli il più lontano e il più diritto possibile, ecco i tre consigli di Inesis.

- Pulisci la pallina tra le buche: Alle piazzole di partenza delle buche sono disponibili tanti lava palline. Qualche passata tra queste spazzole insaponate e la tua pallina sarà come nuova, pronta ad incontrare la faccia della mazza!

- Pulisci la pallina durante le buche: Una volta sul green e prima del tuo primo putt, segna il posizionamento della pallina e sollevala. Mentre ti concentri sul prossimo putt, asciuga la pallina con l'asciugamano in modo che abbia un contatto ed uno scorrimento senza problemi. Se le regole locali consentono di mettere la pallina sul fairway, ripeti questo gesto prima dell'arrivo nel green se la pallina è coperta di fango, di sabbia o di erba.

- Riponi le palline all'asciutto tra un percorso e l'altro: Una volta entrato il putt della 18, i golfisti e le golfiste tendono a mettere immediatamente la pallina nella sacca per andare alla club house. Prenditi qualche secondo per asciugare le palline prima di infilarle nella tasca della sacca, la struttura esterna durerà di più e la pallina potra accompagnarti in altre buche!

pulire il materiale da golf

Scarpe, sacca, guanti: quando asciugare diventa sinonimo di durata

Quando si torna da una partita di golf sotto la pioggia, la voglia di prendere la sacca e tutto il materiale e di metterli nel primo armadio che capita fino alla partita successiva è intensa. Però per fare in modo che il materiale da golf ti accompagni il più a lungo possibile sui percorsi è fondamentale riporlo all'asciutto. Ecco qualche consiglio per fare asciugare rapidamente i tuoi compagni di percorso.

- Suola asciutta e pulita prima di entrare nell'armadio: Quando togli le scarpe da golf, pensa alla suola e alla soletta! Per fare asciugare più velocemente l'interno delle scarpe, togli la soletta interna e appoggiala piatta di fianco alle scarpe, in un luogo asciutto e lontano da fonti di calore. Per la suola esterna, una bella spazzolata o un getto di aria compressa saranno ampiamente sufficienti per pulire via tutta la terra, per un'asciugatura pulita e senza sbavature. Puoi trovarli anche all'uscita delle club house.

- I guanti asciutti e in piano per un tocco perfetto: abbiamo detto tutto. Una volta tornato dalla partita, fai asciugare i guanti in piano per conservarne il grip e per evitare la formazione di cattivi odori.

- Una sacca di lunga durata: Durante le partite sotto la pioggia, il fondo della sacca e le tasche possono inumidirsi o anche bagnarsi. Per conservare la sacca in buono stato e senza cattivi odori, puoi svuotarla completamente e lasciarla asciugare prima di rimettere dentro tutto il tuo equipaggiamento.

 

pulire il materiale da golf

CON QUESTI CONSIGLI IL TUO MATERIALE TI RINGRAZIERÀ E RESTERÀ AL TUO FIANCO PER TANTISSIMI PERCORSI!