5 consigli per riscaldarti durante le escursioni

Non farti sorprendere dal freddo durante le tue passeggiate ed escursioni invernali. Leggi i nostri consigli per trascorrere le giornate all'aperto nel massimo comfrot.

5 consigli per riscaldarti durante le escursioni

1/ MODULA I TUOI STRATI DI ABBIGLIAMENTO SECONDO L'INTENSITÀ DELLO SFORZO

E' importante modulare l'abbigliamento in funzione all'intensità dell'escursione. Bisogna vestirsi a strati per adattarsi al meglio alla temperatura esterna e ridurre il rischio di sudare troppo e rimanere bagnarti, oppure di avere freddo.

Quando si suda troppo, sarà più difficile riscaldarsi, soprattutto durante i momenti di pausa.

E', anche, possibile, scegliere dei capi di abbigliamento dotati di zip di ventilazione (prese d'aria sul collo, sotto le ascelle) regolare al meglio la temperatura corporea.

Come strato 3, si può optare per una giacca 3 in 1, molto pratica e composta da 3 strati. Lo strato esterno, impermeabile al 100%, protegge da pioggia e neve ed il pile interno, amovibile, da utilizzare nelle giornate più fresche e soleggiate. Combinando insieme i 2 strati, si otterrà una giacca calda per rimanere protetti anche con temperature sotto zero.

Togliere lo strato superiore e riporlo in fondo allo zaino , sarà molto semplice e permetterà di adattare l'apporto di calore alle proprie esigenze.

2/ PROTEGGI LE ESTREMITÀ

L'80% del calore del tuo corpo fuoriesce attraverso le estremità (mani, testa, piedi).

Inoltre, il nostro corpo dà la priorità al flusso di sangue al cervello. Se quest'ultimo è ben al caldo, consumerà meno energia per riscaldarsi e quindi consentirà al resto del corpo - e specialmente alle estremità - di essere ben alimentato.

Quindi, porta sempre con te un paio di guanti e un berretto e scegli un buon paio di calze calde.
Scegli un modello che sia anche traspirante in modo da non avere i piedi bagnati se suderai di più.

3/ PORTA CON TE UNA BEVANDA CALDA

In pieno inverno, sostituisci la solita borraccia o sacca acqua con un thermos.

E' bene evitare di bere acqua fredda quando fa freddo. Un corpo scarsamente idratato funzionerà meno bene e sarà più sensibile alla fatica ed al freddo e protrà provocare piccoli inconvenienti come mal di testa o tendiniti.

Inoltre, la bevanda calda ti aiuterà a riscaldarti, se sei infreddolito.

4/ NON DIMENTICARE "L'INTIMO"TERMICO.

Se fa molto freddo, o se sei freddoloso, indossa una calzamaglia sotto i pantaloni  e dei sotto guanti sotto i guanti.

5/ ALLACCIA CORRETTAMENTE LE SCARPE

Non stringere troppo o troppo poco le scarpe, l'obiettivo è che il piede sia ben mantenuto senza creare disagio. Non esitare a regolare nuovamente l'allacciatura durante l'escursione, soprattutto in discesa. Una scarpa troppo stretta può ostacolare la circolazione sanguigna e lasciarti con i piedi gelati!