Dopo quanti km dovresti cambiare le scarpe da corsa?

Quando dovresti cambiare le scarpe da corsa? Fattori di usura e segnali di avvertimento che è ora di cambiare le scarpe.

Dopo quanti km dovresti cambiare le scarpe da corsa?

Dovresti cambiare le scarpe dopo un anno come dice la saggezza popolare o dopo 1000 km? Quando hai trovato il paio giusto, potresti tendere a non volerlo più separare, ma è importante cambiare le scarpe da corsa dopo un certo punto. Diversi fattori di usura influenzeranno la vita delle tue scarpe. Quali sono questi fattori e quando è necessario cambiare le scarpe da corsa?

Les facteurs d'usures d'une chaussure de running

I diversi fattori di usura:
1. il tuo chilometraggio

Una scarpa da corsa che ha percorso centinaia di km su strada potrebbe essere in buone condizioni esterne, mentre la sua schiuma ammortizzante è consumata dai km e le sue caratteristiche tecniche sono diminuite. In questo caso è meglio non utilizzare scarpe da corsa usurate se si vuole evitare qualsiasi rischio di infortunio.

Per una scarpa da running tradizionale, si ritiene utile cambiare la scarpa dopo una distanza percorsa tra i 600 e i 1000 km. 

L'usure des chaussures de running pour les poids léger et les poids lourd n'est pas la même

2. La tua morfologia

Un corridore leggero tenderà a 'usurare' le scarpe meno di un corridore pesante. Per darti un'idea, quando una persona corre applica sulle scarpe un carico da 5 a 8 volte maggiore del peso abituale, ovvero per una persona di 75 kg un carico compreso tra 375 e 600 kg.

La tua pratica su strada o su pista come fattore di usura per le tue scarpe da corsa

3. La tua pratica su strada o su sentiero

Il cemento consuma la scarpa più velocemente del sentiero nel bosco. Inoltre, se le tue scarpe sono consumate e vuoi assolutamente correre senza poter aspettare il tuo nuovo paio, ti consigliamo di allenarti nella foresta per correre sulla superficie più flessibile possibile, e quindi alleviare le articolazioni. Si tratta qui di un sentiero a bassa quota e senza grossi sassi! Inoltre, tieni presente che le pietre contribuiscono all'usura delle tue scarpe, degradano la schiuma a causa della forza dell'impatto.

Les courses longues distance usent vos chaussures de running

4. Gare di fondo di tipo maratona o trail oltre i 30 km

Ha senso: più a lungo corri e più spesso corri, più intensità metti nella tua pratica e più consumi le scarpe da corsa.

Se esci per due ore senza interruzione, eserciti più pressione sulla suola della scarpa rispetto a due sessioni di un'ora. Nel caso di una corsa lunga, impattate sulla suola delle scarpe con maggiore intensità. Se corri più di 3 o anche 4 ore di seguito come una maratona o un trail di media-lunga distanza, è molto probabile che la tua scarpa non si riprenda mai al 100% dall'evento.

Per quanto riguarda la frequenza di utilizzo. Se hai più di 3 sessioni di corsa a settimana, è molto importante alternare due paia di scarpe da corsa. Come te, le tue scarpe hanno bisogno di una finestra di riposo per riprendersi da un allenamento!

Se esci per un'ora a settimana, le tue scarpe avranno una buona durata. Se hai appena terminato una maratona dopo 3 mesi di preparazione, puoi sicuramente pensare di cambiare il tuo paio di scarpe da corsa.

Votre technique de course influence l'usure de vos chaussures

5. La tua tecnica di corsa

Se hai una buona postura di corsa, busto dritto, spalle aperte e sguardo puntato lontano, con appoggio sul mesopiede, il tuo passo è ideale e il tuo peso è distribuito su tutta la scarpa al momento dell'impatto.

Non crei una pressione irregolare sulla suola, come nel caso di un colpo di tacco, e conservi l'ammortizzazione delle tue scarpe. Se la tua tecnica di corsa è buona, dovrai cambiare le scarpe meno spesso.

Ne mettez jamais vos chaussures de running à la machine à laver

6. La cura delle tue scarpe

Infine ultimo consiglio, non mettere mai le scarpe da corsa in lavatrice. La scarpa rischierebbe di perdere le sue proprietà tecniche.

Inoltre, l'umidità è anche un fattore di usura da non trascurare: se torni da un'uscita con le scarpe bagnate, lasciale asciugare all'aria. Non asciugarle vicino ad un termosifone o ad un caminetto, e nemmeno sotto i raggi del sole estivo, con il rischio di rovinare la calzatura con la differenza di temperatura.

3 Segni di usura sulla tua scarpa da corsa

Questi 3 fenomeni dovrebbero avvisarti dell'usura delle tue scarpe:

Quelle est la durabilité scientifique d'une chaussure de running ?

Qual è la durata scientifica di una scarpa?

Alcuni marchi come Kiprun e Kalenji hanno eseguito numerosi test di laboratorio per valutare la durata delle loro scarpe. Alcuni modelli Kiprun e Kalenji sono dotati della tecnologia Kalensole e dell'anello K-ring, che garantisce una durata di 1000 km per queste scarpe.

Gardez une trace de votre kilométrage pour vos chaussures de running

Tieni traccia del tuo chilometraggio

Se è difficile definire una durabilità precisa per un paio di scarpe da corsa. È relativamente facile tenere traccia del tuo chilometraggio di corsa. È un buon indicatore di durabilità e un benchmark nel tempo, puoi ad esempio:

- Avvia un conto miglia quando acquisti un nuovo paio di scarpe
- Fai un rapido calcolo con il numero di km percorsi a settimana moltiplicato per 52 (numero totale di settimane nell'anno), se corri regolarmente tutto l'anno.
- Corri con il tuo orologio da corsa GPS e sincronizza i tuoi dati su un'applicazione. Questo è il metodo più efficiente per avere un chilometraggio accurato.

A partire da 600 km, puoi iniziare a prestare attenzione ai segnali di avvertimento sopra menzionati. Un dolore sconosciuto che compare nel tallone non è un buon segno se hai un vecchio paio di scarpe da corsa al piede. In generale, quando corri, ascolta il tuo corpo, è un ottimo indicatore!

Pour aller plus loin