QUEST'INVERNO, A TUTTA FORZA CON LO SCI DI FONDO  

    Ti proponiamo di scoprire uno sport invernale molto popolare, praticato in Scandinavia da migliaia di anni: lo sci di fondo.

     

     

 

 

In fase con la nostra epoca, questo sport assolutamente completo, fa lavorare armoniosamente tutti i muscoli del corpo e permette di unire sport e natura per un benessere totale!

UNO SPORT LUDICO ED ECOLOGICO

Lo sci di fondo permette di affrontare la neve in modo differente dallo sci alpino.

 

Chi fa sci alpino, sale con gli impianti e scende con gli sci, mentre il fondista esplora la montagna in tutti i sensi.

 

Su piste piatte o con saliscendi, percorrendo le valli, di villaggio in villaggio, attraverso foreste addormentate dal freddo...

 

Puoi dire addio agli impianti, alla folla... e prenderti il tempo per attraversare paesaggi sublimi ad una velocità che ti permette tal volta di vedere gli animali selvatici.

 

UNO SPORT ACCESSIBILE A TUTTI

Che sia in salita o in discesa,  la scorrevolezza è l’elemento centrale di questo sport, e saprà coinvolgere tutti gli sportivi!

 

E' accessibile a tutti: da soli, in gruppo o con i bambini. Possono praticarlo i più piccoli tanto quanto le persone di terza età. Non ci sono particolari prerequisiti. Una volta acquisite le basi della tecnica, non c'è alcun bisogno di essere dei professionisti per divertirsi. Le deboli pendenze delle piste lo rendono meno pericoloso rispetto allo sci alpino.

 

Potrai quindi praticarlo velocemente in totale autonomia. Nondimeno, consigliamo ai principianti e a chi non pratica regolarmente un'attività sportiva, di prendere un maestro di sci, così da imparare i movimenti basilari, prendere fiducia e migliorare più velocemente.

 

Buono a sapersi: le piste di fondo seguono lo stesso sistema di classificazione delle piste da sci alpino: blu, rosso e nero.

UN SPORT IDEALE PER LA SALUTE

 

 

Lo sci di fondo è uno sport estremamente completo:

=> per il CUORE: è uno sport di resistenza estremamente completo , è anche uno degli sport più aerobici, prima ancora del running, il ciclismo e il nuoto.

=> per lo SCHELETRO: grazie al movimento di scivolamento, questo sport permette di lavorare l’equilibrio e la coordinazione, senza impattare sullo scheletro.Poco traumatizzante, fa lavorare le articolazioni con "dolcezza" e allena ginocchia e caviglie.

=> per i MUSCOLI: sollecita numerosi gruppi muscolari, tanto nella parte superiore quanto in quella inferiore del corpo.

=> per la SILHOUETTE: addio alle maniglie dell'amore! Combinando l'azione del freddo ai movimenti sostenuti di braccia e gambe, lo sci di fondo è un eccellente sport "brucia-grasso". Permette di mantenere il giusto peso, di perdere i chili superflui, di tonificare e affinare la silhouette. In un'ora di sci di fondo si bruciano in media tra 550 e 1.000 calorie!

=> =per l'UMORE: fonte di benessere, come tutti gli sport, lo sci di fondo stimola la secrezione degli ormoni che migliorano l'umore e rendono leggermente euforici. Permette di contrastare lo stress e l'ansia e migliora il benessere in generale. Un modo eccellente per disconnettersi dalla vita di tutti i giorni!

Ormai l'hai capito, lo sci di fondo ha tutto per poter diventare il tuo sport preferito, in inverno.

 

 

 

 

 

UNO SPORT CON DUE TECNICHE DIFFERENTI

Per lo sci di fondo, bisogna avere un paio di sci lunghi e stretti, scarpe alte con un sistema di attacco sulla punta e un paio di bastoncini.

Ci sono due tecniche differenti per praticare lo sci di fondo da cui dipende la scelta del materiale:

 

SCI DI FONDO TECNICA CLASSICA:

 

È la tecnica tradizionale dello sci di fondo, chiamata anche "passo alternato" e consiste nel muoversi all'interno di due binari paralleli tracciati nella neve. È la tecnica  più adatta ai principianti, perché si avvicina alla camminata. Gli sci sono paralleli e il fondista avanza con l'aiuto dei bastoncini, appoggiandosi alternativamente ora su un piede, ora sull'altro. Ad ogni passo, bisogna inoltre darsi una piccola spinta e far scivolare lo sci. Gli sci classici hanno un sistema anti-ritorno (zona di tenuta) che rassicura chi sta imparando.

Si può praticare come una passeggiata o in modo molto intensivo.

Esiste anche la tecnica classica tipo « nordic cruising », che permette di uscire a bordo pistaSono sci più larghi, ma anche più corti, che garantiscono una miglior stabilità. Anche questi sci possono essere usati per iniziare.

-------------------------------------------------------------------------------

LO SCI DI FONDO SKATING

 

È una disciplina più moderna,  che utilizza il passo "del pattinatore", che assomiglia un po' a quello del pattinaggio su ghiaccio o dei roller. È più fisico e garantisce sensazioni di scorrimento ancora più forti. Bisogna esercitare una pressione laterale sui fianchi degli sci per spostarsi in avanti, quindi mettere lo sci in piano, per farlo scorrere. Questo passo ha la caratteristica di disegnare una V al tuo passaggio.

Questa tecnica è più adatta agli sciatori di livello intermedio, ma puoi impararla rapidamente dopo 2 o 3 lezioni con un maestro.