logo marca subea decathlon

PERCHÉ DIVENTARE UN SUB AUTONOMO?

Imparare a gestire l’immersione dalla A alla Z diventando autonomo sott’acqua è qualcosa che ti tenta? Seguono 5 motivi per diventare un subacqueo autonomo! 

Diventa sub autonomo per essere più libero!
number-1

DIVENTARE SUB AUTONOMO… PER LA LIBERTÀ

Essere autonomo, vuol dire fondamentalmente evitare quelle situazioni (come un colpo di pinna o anche la visibilità ostruita da chi pinneggia sul fondale, ecc.) che possono mettere fine a un’immersione quando invece hai ancora 130 bar nella bombola! Con il 2° LIVELLO CMAS o il PADI ADVANCED OPEN WATER, farai un’immersione dopo l’altra insieme ai tuoi amici, al tuo ritmo! Con l’istruttore, invece, scenderai in profondità per esplorare un relitto o ti lascerai guidare in un sito sconosciuto dalle mille meraviglie… E non essendo più insieme a sub principianti o poco agguerriti, gusterai più a lungo il piacere di fare immersioni in qualsiasi stagione ammirando pienamente la flora e la fauna incontrate.

number2

DIVENTARE PIÙ AUTONOMO IN IMMERSIONE… PER IL COSTO

In media, un’immersione in autonomia costa da 5 a 10 volte meno che con l’istruttore. Se usi la tua attrezzatura (erogatore, GAV e muta), risparmierai ancora da 5 a 10 volte meno a uscita! Quindi, facendo immersioni regolarmente, in 2 anni ammortizzerai il costo della formazione PADI. In base ai centri, alla località, al numero di immersioni e alla federazione, i prezzi delle formazioni variano da €250 a €600€. Il calcolo è presto fatto!

number3

PASSARE IL 2° LIVELLO... PER LA SICUREZZA

Durante la formazione, svilupperai conoscenze sulla fisiologia, sull’anatomia ma anche sulla decompressione, sul consumo di aria, sull’uso dei computer da subacquea e sulla prevenzione dei rischi principali (baro traumi, incidenti di decompressione, ecc.). Imparerai inoltre a esplorare un relitto o a immergerti in acque molto fredde. Presto, il tuo compagno non ne potrà più dei tuoi check prima, durante e dopo ogni immersione! Vengono affrontate tutte le situazioni, come quella in cui dovrai farti localizzare con il pedagno in caso di necessità. Una volta completata la formazione, avrai: teoria, pratica e tecnica – una triade che migliorerà la prevenzione e quindi la sicurezza sott’acqua!

Essere sub autonomo per la sicurezza
number4

PASSARE AL LIVELLO 2 PER… SFRUTTARE AL MASSIMO LE OCCASIONI!

Ottenendo il livello 2, potrai immergerti fino a 40 m di profondità! Questo ti aprirà le porte al 90% dei siti subacquei proposti dai club di tutto il mondo. Oltre i 20 m, sarai comunque guidato da un capo immersione. Non c’è bisogno del livello 3 (PA 60) prima del tempo! Con il PA 20 o il PADI ADVANCED OPEN WATER, potrai fare immersioni in tutto il mondo senza problemi: il livello raggiunto è riconosciuto internazionalmente. Scopri relitti misteriosi e ricchi di vita. Ti aggiri intorno allo scheletro di un’imbarcazione o a una secca improvvisa nutrendo in cuor tuo la speranza di incrociare un «grosso esemplare». Poi, un giorno, provi la dolce narcosi: sensazione strana e varia, piacevole o terrificante, che non lascia indifferente nessun sub...

Diventare sub autonomo per gustarsi l’immersione più a lungo!
number5

SEGUIRE UNA FORMAZIONE PER… FARE IMMERSIONI MIGLIORI, PIÙ LUNGHE!

Seguendo la formazione di livello 2, perfezionerai la tua tecnica personale. Le competenze acquisite, come una gestione accurata del pedagno e un uso migliore del GAV, ti aiuteranno a rispettare le tappe in modo fluido, senza forzare, permettendoti di osservare la vita marina nel rispetto dell’ambiente. Grazie ai diversi esercizi svolti durante la formazione CMAS, PADI o altro, sei più pratico, più fluido nei movimenti e in grado di gestire meglio le risalite e l’equilibrio. Hai preso dei punti di riferimento, visivi e sensoriali, per aiutarti a gestire bene la galleggiabilità. La somma di tutti questi progressi ti permetterà di ridurre il consumo d’aria migliorando le capacità di autogestione; potrai quindi man mano avventurarti in esplorazioni che supereranno allegramente i 60 minuti, con una bombola da 12 litri!

Baptiste, digital manager in Subea

BAPTISTE

Digital Manager SUBEA

Sono il Digital Manager della marca Subea. Appassionato di pesca subacquea e apnea, faccio anche immersioni con le bombole da quindici anni. Sono un subacqueo autonomo fino a 60 metri.

INIZIO PAGINA