LA CAMMINATA SPORTIVA, LA DIETA MIGLIORE

Vuoi perdere qualche chilo ma l'ago della bilancia stenta a scendere? Ti consigliamo la camminata sportiva per sentirti meglio nel tuo corpo. Basta con le diete stressanti, bisogna camminare per perdere peso!

CAMMINATA SPORTIVA: L’IDEALE PER PERDERE QUALCHE CHILO

Per perdere peso e dimagrire sono necessarie 2 cose: privilegiare un'alimentazione varia senza rigorose restrizioni e associare un'attività fisica, come la camminata sportiva. Se praticata regolarmente, aumenta il consumo energetico.

Accessibile al maggior numero di persone, questa attività di resistenza trasformerà i grassi in energia utilizzabile dai muscoli durante lo sforzo.

Meno impegnativa di running, ciclismo o nuoto, la camminata veloce fa sciogliere i grassi allo stesso modo di questi sport. Durante una camminata veloce a 8 km/h brucerai circa 610 Kcal/h contro le 690 Kcal/h di un allenamento di running a 10 km/h.

 

BUONO A SAPERSI: La camminata veloce o camminata attiva è raccomandata in caso di sovrappeso. A differenza del running, non ci sono ripetuti impatti con il terreno. Le articolazioni (caviglie, anche e ginocchia) supportano quasi 2 volte meno il peso del proprio corpo rispetto al running. Questo è un vantaggio enorme: la camminata veloce comporta minori effetti negativi e offre più piacere!

IL NOSTRO ORGANISMO È UNA BILANCIA NATURALE

Il nostro organismo funziona come una bilancia a due piatti, con gli apporti calorici da un lato e il consumo energetico dall'altro.

Gli apporti provengono dagli alimenti e dalle bevande consumate nel corso della giornata. Il consumo energetico è favorito dalla pratica di un'attività sportiva, dal sonno o da altri fattori meno piacevoli, come lo stress quotidiano.

Per dimagrire in modo rapido, facile e durevole, è indispensabile controllare gli apporti calorici grazie alla camminata veloce. L’attività fisica ha il vantaggio di favorire un calo di peso durevole prendendosi cura della propria salute, diversamente dalle diete drastiche, spesso prive di risultati duraturi e spossanti.

La cosa più importante è essere pazienti, rimanere motivati in base agli obiettivi prestabiliti e tracciare l’attività svolta su un diario d'allenamento.

IN CHE MODO I MUSCOLI CONSUMANO CALORIE?

Durante un’attività di endurance, così come nella camminata veloce, i muscoli ricercheranno l’energia necessaria negli ZUCCHERI (il glucosio presente nel sangue, le riserve di glicogeni custodite nei muscoli e nel fegato) e nei LIPIDI (i grassi custoditi nei muscoli e nei tessuti adiposi).

Per perdere peso rapidamente con la camminata veloce, il corpo deve eliminare i grassi (ossia, i lipidi).

Quanto tempo bisogna camminare per dimagrire? I grassi si elimineranno, e quindi si inizierà a perdere peso, camminando per oltre 30 minuti.

RACCOMANDIAMO ANCHE GLI ALTRI NOSTRI CONSIGLI PER LA CAMMINATA

Consigli
Medici e specialisti della salute concordano nel dire che la camminata è una scelta eccellente per perdere peso: permette ai muscoli di bruciare calorie attingendo alle riserve di grasso. A ogni modo, sai quanto a lungo dovrai camminare per perdere peso in modo efficace?
Consigli
Cerchi di rafforzare i muscoli di cosce e glutei, ma il body-building fa rima con indolenzimento? La camminata sportiva potrebbe farti cambiare idea! Questa attività fisica rafforza i muscoli di cosce e glutei per gradi. Passo dopo passo, rimodelli la silhouette senza obbligatoriamente sviluppare massa muscolare. Ritrova la forma, semplicemente camminando!
INIZIO PAGINA