COME STARE AL CALDO SULLE PISTE DA SCI?

  Bisogna stare al caldo, quando si scia per avere il massimo comfort. Pensi sia impossibile? No, seguendo i nostri consigli le giornate sullo snow saranno divertenti, anche quando le condizioni meteo sono davvero pessime.
LO SAPEVATE?

Per avere piedi e mani calde, è importante coprirsi la testa ! Strano penserete? In caso di temperature molto fredde, il corpo invia flusso sanguigno con priorità al cuore ed al cervello a spese di piedi e mani. Quindi mantenendo la testa al caldo, favoriamo il flusso di sangue alle estremità del corpo !

I 3 STRATI

Per stare sempre al caldo, anche durante lo sforzo fisico:

L'intimo termico

Direttamente a contatto con la pelle, l'intimo termico da sci ti garantisce calore e comfort. E' concepito con dei materiali che ti permettono di salvaguardare la libertà di movimento, molto importante sulle piste da sci.

L'intimo termico traspirante ti permetterà di rimanere sempre asciutto !

La felpa da sci

Come secondo strato, per garantire il calore supplementare, mantenendo comunque una buona libertà di movimento.

 

La giacca impermeabile

Come terzo strato, una giacca che sia impermeabile, antivento, ma anche traspirante, per proteggerti dagli agenti atmosferici e disperdere il sudore prodotto dal corpo in movimento.

Per la parte bassa, pantaloni o una salopette ? La salopette protegge molto bene dalla neve in caso di caduta, i pantaloni sono più pratici e si indossano più rapidamente !

COSA SAPERE
La bandana

I tessuti intelligenti contemporanei, stagni e traspiranti, sono ideati per facilitare la vita: zip di ventilazione, cappucci regolabili che permettono di portare un casco...

Per impedire definitivamente le correnti d'aria, ideale il buff: un accessorio multifunzione che può essere usato come scaldacollo o bandana. Il top dello stile, in pista e fuoripista!

Piccoli extra per gli snowboarders:

La patta paraneve, che può essere fissata ai pantaloni e permette di mantenere la parte bassa della schiena ben al caldo tutte le volte che dovrete sedervi per mettere o regolare gli attacchi.

Eviterà anche l'ingresso di neve in caso di caduta o di fresca molto leggera.

E LE ESTREMITÀ, IN TUTTO QUESTO?

Eccoti dunque pronto per affrontare il freddo e divertirti al massimo. Ma aspetta, hai pensato alle estremità?

Piedi, mani e testa sono le parti più vulnerabili del nostro corpo e quindi le più importanti da proteggere.

La testa

E' la prima parte esposta direttamente al freddo. Un casco, in ogni caso, ti permetterà di non pensarci più e se hai paura di aver poi troppo caldo, scegline uno con aerazioni regolabili e cuffia interna staccabile.

Con la testa al caldo e protetta dagli shock, nulla potrà più fermarti!

Le mani

In snowboard, sono spesso nella neve e devi spesso toglierle dai guanti per togliere e mettere la tavola più facilmente. Un consiglio? Pensa ai sotto guanti.

Che tu preferisca le muffole o i guanti, i sotto-guanti ti permetteranno di avere le mani al caldo e ti garantiranno il massimo della libertà di movimento e precisione.

I piedi

Il nostro consiglio? Calze tecniche rinforzate sulle zone sensibili, come le dita dei piedi e che favoriscono la dispersione del sudore.

Per essere pronti:

Hai tutte le risposte per passare un inverno al caldo, con il sorriso sulle labbra, sfrecciando con i tuo sci o il tuo snowboard su piste e snowpark!
INIZIO PAGINA