COME SCEGLIERE UNA MUTA  DA SURF UOMO

Una muta da surf e da bodyboard è essenziale per non sentire il freddo, i colpi di calore o anche per proteggersi dagli sfregamenti sulla tavola e dai graffi sul fondo.

LA NOSTRA MARCA DEGLI SPORT NAUTICI E ACQUATICI

La marca Decathlon degli sport nautici vi propone i consigli utili per la vostra pratica sportiva. 

 

 

 

 

 

 

 

 

La scelta della muta dipende dalla temperatura dell’acqua e dalla durata dell’uscita.

CRITERI PER SCEGLIERE LA GIUSTA MUTA DA SURF

TRIBORDO CONSIGLIA LA MUTA 5/4 MM

Ideata per acque fresche tra 7°C e 12°C

TRIBORDO CONSIGLIA LA MUTA 4/3 MM

Ideata per acque fresche tra 12°C e 17°C

TRIBORDO CONSIGLIA LA MUTA 3/2 e 2/2 MM

Ideata per acque fresche tra 17°C e 22°C

TRIBORDO CONSIGLIA LA MUTA PANTALONCINO

Ideata per acque fresche tra 20°C e 25°C

DURATA DELLE USCITE 

VAI IN SURF PER 1 ORA?

Prediligi una muta da surf facile da infilare e da togliere, dotata anche di un isolamento termico corretto che limita le irritazioni. Si tratta dei modelli della gamma di mute in neoprene Tribord 100.

Questo equipaggiamento sarà indicato anche per i bambini che si affaticano in fretta e spesso sentono più freddo degli adulti.

VAI IN SURF PER 2 ORE?

La muta deve offrire un buon compromesso tra facilità di vestizione e libertà di movimento. Sarà in neoprene più morbido e dotata di zip dorsale, con o senza patta: come i modelli surf Tribord 500.

VAI IN SURF PER 3 ORE?

Per uscite più lunghe, scegli la massima libertà di movimento grazie alla muta da surf uomo o donna dotata di migliori assemblaggi e realizzata in neoprene molto morbido. Consulta la gamma di mute da surf Tribord 900.

Pierrick

Specialista di sport tra le onde

Se vuoi tenere la muta più a lungo, dopo ogni uscita risciacquala con acqua corrente e non metterla al sole

INIZIO PAGINA