COME SCEGLIERE UNA ACTION CAM

Cosa c’è di meglio di vivere grandi esperienze sportive se non di riviverle in compagnia in Full HD?

Prolunga questa esperienza con una «action cam»!

Forse è più facile a dirsi che a farsi, no?

LA NOSTRA MARCA

Scoprite tutti i nostri consigli per aiutarvi a scegliere la vostra action cam!

La scelta si effettuerà in funzione di 3 criteri: qualità dell’immagine, adeguamento alle condizioni estreme e opzioni extra.

QUALITÀ DELL'IMMAGINE

Dipende da due principali parametri:

- la risoluzione, in pixel, determinerà la nitidezza dell’immagine.

- la fluidità, in immagini al secondo (o FPS), determinerà la qualità del rallenty (slow motion).

Per farla breve, scegli la qualità della camera in funzione della velocità di spostamento degli sport praticati:

SPORT A SPOSTAMENTO LENTO E MODERATO

(camminata, subacquea, pesca, ecc.)

Opta per una risoluzione HD o Full HD, una fluidità di 30 FPS e un’angolazione media o larga

SPORT A SPOSTAMENTO RAPIDO E DINAMICO

 (sci/snowboard, surf, roller, bici, ecc.)

Scegli una risoluzione HD o Full HD, una fluidità da 60 a 120 FPS e un’angolazione mediana o larga

ADEGUAMENTO ALLE CONDIZIONI ESTREME

Scegli una videocamera che risponda ai tuoi bisogni sportivi: andrai in acqua? L’attività praticata rischia di causare urti alla videocamera? Prevedi uscite di lunga durata?

AUTONOMIA

Per le uscite di lunga durata (trekking, vela, ecc.) prediligi i modelli dotati di grande autonomia per non perderti neanche un istante!

Alcune videocamere offrono anche fino a 4 ore di autonomia (senza connessione Wi-Fi).

IMPERMEABILITÀ E RESISTENZA

Non ti preoccupare per le pratiche estreme: la maggior parte delle videocamere sono fornite con una cassa di protezione waterproof resistente agli urti e agli ingressi d’acqua!

A ogni modo, alcune videocamere con custodia sono progettate per essere antiurto e impermeabili fino a 1 metro sott’acqua senza cassa di protezione.

OPZIONI EXTRA

> Il touchscreen consente di vedere l’anteprima dei video prima di trasferirli al PC. A ogni modo, le videocamere senza schermo sono dotate di Wi-Fi per visualizzare le immagini in diretta sullo smartphone.

> Il timelapse è una funzionalità basata sul principio dell’accelerazione video. Per esempio, anziché scattare 30 immagini al secondo, puoi configurare la videocamera affinché catturi un’immagine ogni 5 secondi e quindi, accelerando la visualizzazione, creare il filmato di un tramonto, per esempio.

Carlos

Capo  prodotto

La maggior parte delle videocamere è venduta con attacchi autoadesivi: approfittane per variare le angolazioni e rendere l’editing finale meno monotono!

INIZIO PAGINA