COME SCEGLIERE IL SACCO PARACOLPI

 

 

Diversi materiali (tessuto sintetico, cuoio), diverse taglie? Ci sono diverse possibilità... scopri come scegliere il sacco paracolpi più adatto per i tuoi allenamenti!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La scelta del sacco paracolpi andrà fatta principalmente in funzione del tipo di pratica e della frequenza degli allenamenti. Si devono poi considerare due criteri: la taglia e il materiale del sacco.

 

TAGLIA

Il tipo di pratica influenzerà la scelta della taglia del sacco paracolpi (da 80 cm a 120 cm).

Per colpire solo con i pugni, scegli un sacco da 80 cm a 110 cm.

Per i colpi con piedi/pugni, scegli un sacco di oltre 120 cm.

MATERIALE

Se sei un pugile principiante e ti alleni occasionalmente, scegli un sacco in tela: morbido negli impatti.

 

Se sei un pugile di livello intermedio e ti alleni più regolarmente (2 volte alla settimana), scegli un sacco con un rivestimento sintetico tipo poliuretano: rigido e molto resistente.

 

Se sei un pugile esperto o se gareggi, e ti alleni con frequenza intensiva (3 volte o più alla settimana), scegli un sacco robusto in vero cuoio, che resiste all'abrasione e ai colpi.

KIU

IL VOSTRO ESPERTO BOXE

Non colpire mai il sacco a mani nude, rischieresti di infortunarti. Durante gli allenamenti usa sempre i guantoni o i mezziguanti da boxe.

INIZIO PAGINA