COME SCEGLIERE L'ABBIGLIAMENTO CARDIO-TRAINING DONNA

Se sei principiante o esperta di cardio-training, praticante regolare od occasionale, le necessità per la tenuta sportiva non sono le stesse. Come scegliere?

   

 

 

 

 

Per scegliere la tenuta da cardio-training, devi considerare il tuo livello e la tua frequenza di pratica, che richiedono una tecnicità adatta. 3 criteri possono aiutarti: la traspirabilità, la leggerezza del tessuto ed il sostegno.

LA TRASPIRABILITA'

Durante la pratica di attività di cardio-training (tapis roulant, ellittica o corsi di gruppo come lo step), il corpo suda e la sensazione di umido si fa rapidamente sentire se non si indossa un abbigliamento adatto. Per questo, più l'attività è intensa e più è indispensabile un tessuto traspirante. Assorbe l'umidità, la trasferisce verso l'esterno e la fa evaporare, per asciugare rapidamente. Per la pratica cardio-training intensiva, scegli indumenti più tecnici, con molti inserti aerati sulla schiena, dietro alle ginocchia, in vita…

LA LEGGEREZZA

Per sentirti a tuo agio durante lo sforzo, scegli tessuti leggeri. Ci si dimentica di averli indosso durante la pratica, per il massimo comfort. Per le pratiche più intense, la leggerezza del tessuto può essere associata ad un taglio ampio e morbido o aderente, con effetto seconda pelle.

IL SOSTEGNO

Il cardio-training richiede un buon sostegno del seno, per proteggerlo dagli impatti e per sentirsi a proprio agio durante l'attività. Se pratichi intensivamente, scegli le canotte con top integrato, spesso più confortevoli. Nelle gamme di prodotti più tecnici, il sostegno è ottimale grazie al taglio aderente, all'elastico in vita e ai top adatti agli impatti più forti, senza rischi di sfregamenti grazie alle cuciture ultrapiatte.

 

INIZIO PAGINA