COME SCEGLIERE LA MUTA PER IL NUOTO IN ACQUE LIBERE

Una muta per il nuoto in acque libere vi permette di nuotare in acque naturali, proteggendovi dal freddo. Utilizzata per il triathlon, competizioni in acque libere, o per il piacere di nuotare in un luogo naturale...come sceglierla correttamente?

LA NOSTRA MARCA PER IL NUOTO

La marca Decathlon per il nuoto vi propone i consigli utili per la vostra pratica sportiva 

La scelta di una muta da nuoto in acque libere si fa in base alla temperatura dell’acqua.

TEMPERATURA DELL’ACQUA

Una muta da nuoto in acque libere è concepita per proteggerti dal freddo. Garantisce una buona libertà di movimento grazie al materiale estensibile presente sulla parte alta del corpo. La muta ti assicurerà ugualmente più galleggiabilità, permettendoti di consumare meno energia durante lo sforzo.

Per scegliere quella corretta è molto semplice, dato che bisogna basarsi sulla temperatura dell’acqua.

TEMPERATURA DELL’ACQUA TRA 14°C E 18°C

Se nuoti in in acqua dove la temperatura minima è di 14°, prediligi un modello interamente in neoprene (2 mm di spessore), per mantenerti più al caldo.

Puoi completare il kit con una cuffia in neoprene.

TEMPERATURA DELL’ACQUA SUPERIORE A 18°C

Se nuoti in un luogo dove l’acqua è superiore a 18°, prediligi un modello più leggero (due spessori di neoprene: 1,5 mm e 1,8 mm).

SANDRINE

Venditrice reparto nuoto Decathlon CAMPUS (Lille)

Attenzione a non confondere le mute da nuoto in neoprene, fatte per nuotare in mare o al lago, con le mute da gara  fatte di un materiale adatto al nuoto in vasca e alle competizioni

INIZIO PAGINA