COME SCEGLIERE IL GIUSTO EQUIPAGGIAMENTO DA RUNNING

Qualunque sia il tuo livello ecco una breve linea guida su come scegliere il giusto equipaggiamento per goderti in totale libertà senza pensieri la tua corsa!

 

 

 

È assolutamente importante indossare un outfit adeguato al running, per correre in assoluta tranquillità, con piacere e in totale comfort.

 

 

 

 

 

 

 

 

PERCHÉ INDOSSARE L'INTIMO UOMO E DONNA DA RUNNING?

Per correre in totale comfort è importante indossare un intimo adatto alla pratica del running e alla propria morfologia.

L'intimo maschile è ideato per essere indossato sotto i pantaloncini o pantaloni da running per offrire mantenimento e confort. Kalenji ti propone il Boxer o lo slip running entrambi completamente traspiranti grazie alla tecnologia Equarea.

L’intimo femminile, top o reggiseno,sono ideati per proteggere il seno dagli impatti forti e continui del running.

PERCHÉ CORRERE CON UNA T-SHIRT TECNICA TRASPIRANTE?

Nella corsa, la cosa più importante è mantenere costante la temperatura corporea, pelle asciutta indipendentemente dal ritmo,, dalla durata o dalla temperatura esterna.

In qualunque stagione, per evitare di prendere freddo e avere il massimo comfort, è necessario indossare una t-shirt o una maglia intima tecnica attillata, adatte ad evacuare efficacemente la sudorazione dall’interno verso l'esterno , mantenendo la pelle il più asciutta possibile.

Evitare assolutamente le t-shirt in cotone, il cui tessuto assorbe l'umidità del corpo raffreddando rapidamente la pelle e aumentando le irritazioni durante la corsa.

Gli specialisti Kalenji hanno studiato tessuti tecnici composti da fibre di poliestere, elastane e poliammide, capace di garantire traspirazione, confort, riduzione degli sfregamenti e nel caso del trail anche tasche per il trasporto.

PERCHÉ INDOSSARE DELL'ABBIGLIAMENTO CON UN MIGLIOR ISOLAMENTO TERMICO?

Il running è uno sport che si pratica all'aria aperta, è importante adattare la propria tenuta alle condizioni climatiche per non prendere freddo e correre in totale comfort anche d'inverno. È fondamentale mantenere costante la temperatura corporea durante la corsa.

L'abbigliamento termico garantisce un' ottima regolazione della temperatura in quanto non lascia passare il freddo e permette un mantenimento costante del calore corporeo grazie agli inserti traspiranti posizionati nelle zone strategiche, assicurando una costante circolazione d'aria durante lo sforzo.

Rimane comunque fondamentale utilizzarli con sotto un abbigliamento traspirante o un intimo tecnico come primo strato a contatto con la pelle.

PERCHÉ CORRERE CON UN ANTIVENTO O UN ANTIPIOGGIA?

Il vento e l'aria accompagnano molto spesso la corsa, e sopratutto nel periodo invernale si ha la necessità di aggiungere un gilet o una giacca antivento per garantire il corretto isolamento, impedendo all'aria di penetrare all'interno; è fondamentale utilizzarlo anche quando le temperature sono più rigide(anche senza la presenza del vento) in quanto come ultimo strato garantisce il mantenimento della corretta temperatura corporea.

Esistono poi nel caso di pioggia, giacche specifiche che impediscono all'acqua di bagnarci durante la corsa, con protezioni fino ai 10000 schmerber per resistere anche alle pioggie piu intense.

Evitare il KWAY classico in quanto produce effetti contrari ad un antivento, la pelle infatti si bagnera di sudure piu in fretta ma non traspirando si sentirà un effetto freddo a pelle, impedendo al corpo di raggiungere la temperatura corretta in corsa.

  Come lavare l'abbigliamento tecnico da running? 

I componenti tessili della tenuta da running (poliestere, elastane, poliammide) sono facili da lavare e non si rovinano dopo ripetuti lavaggi.

Fondamentale seguire le istruzioni sull'etichetta, solitamente consigliato come:

LAVAGGIO 30 °, a mano o in lavatrice, alcune lavatrici hanno anche il programma "lavaggio sportivo";  non asciugare l'abbigliamento tecnico da running  su calorifero o nell'asciugabiancheria.

COOME SCEGLIERE LE SCARPE?

Scarpe Jogging

Il runner che si approcia per la prima volta alla corsa o corre solo per stare in forma una o due volte la settimana avrà bisogno di leggerezza e di una protezione(ammortizzazione) adatta ad un utilizzo ridotto e non performante.

Scarpe Performance

Il runner che si allena frequentemente e che partecipa a gare o corse non competitive la domenica, avrà bisogno di scarpe adatte a garantirgli la giusta ammortizzazione, stabilità e reattività in base alla velocità tenuta.

Chi corre tra i 10km/h e i 15km/h sceglierà questa tipologia di scarpe.

INIZIO PAGINA