COME SCEGLIERE I PEDALI AUTOMATICI PER MTB ?

I pedali automatici per MTB sono più minimalisti rispetto ai pedali automatici ideati per le bici da corsa. Il motivo è semplice: il fango.
Infatti i pedali automatici per MTB devono essere in gradi di evacuare rapidamente il fango, “sfangare”, come si dice nel gergo delle mountain bike.

Scopri tutti i prodotti.

Quindi i pedali automatici vanno scelti in funzione dell'intensità di pedalata.

INTENSITÀ

Il principio dei pedali automatici è quello di limitare la dispersione di energia: il piede deve solo appoggiare e portare il pedale verso l'alto, aumentando così il rendimento. Con questo principio di spinta + trazione, la potenza di pedalata aumenta di conseguenza.

SE STAI INIZIANDO A FARE MTB

Stringi un po' la molla dei pedali per lasciare il piede il più libero possibile. La molla poco tesa è più facile da sganciare. In seguito, potrai stringerla progressivamente.

SE SEI UN MOUNTAIN BIKER REGOLARE

I pedali automatici con piattaforma migliorano il mantenimento, anche in caso di sgancio. Per uscire in MTB con frequenza intensiva, scegli dei pedali automatici più leggeri con cuscinetti a cartuccia (che hanno maggiore durata) e con una regolazione della tensione più potente.

Nicolas

Venditore esperto di ciclismo

Esistono anche dei pedali misti che ti permettono di goderti la tua bici anche con delle scarpe classiche. Inoltre, regola bene anche le tacchette, per avere un mantenimento migliore.

INIZIO PAGINA