COME SCEGLIERE GUANTI, CALZARI RIGIDI E CALZARI MORBIDI PER LA SUBACQUEA?

Guanti, calzari rigidi o calzari morbidi: accessori essenziali nelle acque fredde! Infatti, le estremità del corpo – molto sensibili – sono un’importante fonte di dispersione del calore. Quindi, per un’esplorazione comoda e piacevole, equipaggiati bene per goderti al massimo l’esperienza subacuqea!

 

Come per la tua muta da sub, la scelta di guanti e calzari si basa principalmente sulla temperatura dell'acqua in cui si immerge.

  LO SPESSORE DEI TUOI GUANTI E DEI TUOI CALZARI

PER UNA TEMPERATURA DELL'ACQUA TRA 10°C E 18°C

Per  acque fredde, comprese tra i 10°C e i 18°C,privilegia guanti e calzari di neoprene tra i 5 e i 6,5mm di spessore.

PER UNA TEMPERATURA DELL'ACQUA TRA 16°C E 24°C

Per una temperatura dell'acqua compresa tra i 16°C e i 24°C, privilegia guanti e calzari di neoprene tra i  2 e i 5mm di spessore.

PER UNA TEMPERATURA DELL'ACQUA SUPERIORE AI 24°C

Per le acque calde, con una temperatura superiore ai 24°C, privilegia guanti di neoprene da 1 a 2mm di spessore, e dei calzari da 2 a 3mm di spessore.

I CRITERI TECNICI PER SCEGLIERE I TUOI ACCESSORI PER LA PROTEZIONE TERMICA

ISOLAMENTO TERMICO

Da 0,5 a 7 mm di spessore, i guanti in neoprene ti proteggono dal freddo e migliorano la tenuta della muta ai polsi

RESISTENZA ALL'ABRASIONE

 

Ti proteggono dai tagli e dal rischio di lesioni da rocce o alcune specie marine

FACILITÀ DI VESTIZIONE

 

Questi accessori consentono di essere indossati facilmente, siano essi guanti, calzari rigidi, o calzari morbidi

CALZARI RIGIDI O MORBIDI PER LE TUE IMMERSIONI?

Comprendendone meglio l’uso, potrai scegliere tra rigidi o morbidi. I calzari morbidi sono fatti per essere abbinati alle pinne a scarpetta mentre i calzari rigidi sono progettati per camminare e per essere usati in abbinamento alle pinne regolabili (a cinghiolo). Evita le difficoltà spesso incontrate dai principianti scegliendo pinne e calzari contemporaneamente. Potrai quindi scegliere lo spessore in funzione della protezione dal freddo in immersione, e non perché sopperire a differenza di misura tra piede e pinna utilizzata.

 

I calzari rigidi

Da abbinare obbligatoriamente a pinne regolabili, i calzari rigidi sono provvisti di una vera soletta per la camminata e sono rinforzati all’altezza di tallone, punta e collo del piede. Puoi quindi camminare sul molo, senza problemi, prima e dopo l’immersione trasportando così il materiale più comodamente, senza rischiare traumi o scivolate. Questi accessori per le tue immersioni sono robusti e hanno una grande durata di vita. In compenso, sono più cari all’acquisto e molto più rigidi dei calzari morbidi! Collo del piede accentuato o piede largo? Scopri i modelli dotati di cerniera inox: si infilano facilmente!                              Da 3 a 6.5 mm di spessore, i calzari rigidi sono in neoprene rinforzato in gomma. Non ti resta che trovare lo spessore giusto in funzione della temperatura dell’acqua, della taglia della pinna e della facilità di calzata desiderate. Pratica: un inserto in gomma posizionato dietro il calzare rigido permette di bloccare la pinna, per evitare che quest’ultima scivoli lungo la caviglia. Posiziona la pinna «sopra» l’inserto!

 

I Calzari morbidi

I calzari morbidi si utilizzano con pinne a scarpetta in apnea/pesca subacquea, snorkeling o immersione subacquee, vengono anche utilizzati per la pratica invernare di beach volley per proteggere i piedi dal freddo. Possono essere utilizzati sotto il calzare rigido per aumentarne l’isolamento termico.                    Da 2 a 5 mm di spessore, sono molto morbidi ma poco rinforzati. Alcuni modelli sono dotati di soletta di gomma o lattice al fine di migliorare il potere isolante e antiscivolo offerto. Questo ne aumenta leggermente la durata di vita, senza tuttavia offrire resistenza, comfort di camminata e di calzata.  Il vantaggio offerto riguarda il comfort della pinneggiata, le sensazioni trasmesse e la protezione dalle irritazioni.

SCEGLIERE I GUANTI DA SUBACQUEA

Anche le mani devono essere protette e questo anche se sei un sostenitore dell’immersione senza guanti per sentire e controllare l’attrezzatura sulla «punta delle dita». Una posizione spesso rivista in un’uscita in acque fredde (sotto 10 o 12 °C), in cui diventa difficile percepire qualsiasi sensazione con le dita dopo 10 minuti di immersione...

Avrai ogni interesse ad utilizzare i guanti, perché:

- ti proteggeranno dal freddo

- miglioreranno l’impermeabilità della muta all’altezza dei polsi

- ti permetteranno di agganciarti agli scogli o agli ormeggi senza rischiare traumi

Dovrai comunque scendere a compromessi tra protezione termica, libertà di movimento e sensazioni. La priorità: la taglia giusta farà dei guanti una seconda pelle!

 

Pesca subacquea: guanti in tessuto

I guanti in tessuto sono raccomandati per proteggere le mani nella pesca subacquea. Sono in tessuto di 1 mm, ma rivestito in lattice all’altezza del palmo per più resistenza all’abrasione e ai tagli.

Molto solidi, facili da infilare e comodi da indossare, offrono libertà di movimento e sensibilità maggiori.

 

In immersione: guanti in neoprene

Tutti gli altri guanti sono fabbricati in neoprene, componente performante ricercato per la pesca subacquea e le immersioni invernali. Da 2 a 6.5 mm di spessore, i guanti in neoprene sono proposti in molti modelli diversi. Possono avere rinforzi in Amara o Supratex all’altezza del palmo e tra le dita per una migliore aderenza e una maggiore durata.

Quelli di spessore maggiore sono preformati per favorire la presa e la calzata, talvolta difficile!

COME AVERE CURA DI GUANTI E CALZARI

Previeni l’usura dovuta al sale e alla sabbia immergendo guanti e calzari in acqua dolce al termine di ogni uscita. Dopodiché, lasciali asciugare all’ombra al rovescio.A fine stagione, dopo un lavaggio in lavatrice senza centrifuga nè sapone in acqua fredda solo ammorbidente, lasciali asciugare completamente e custodiscili in un luogo fresco, aerato e al riparo dal sole.

Nell’attesa, prepara la prossima immersione scegliendo guanti e calzari in Decathlon!

INIZIO PAGINA