ACQUAGYM O ACQUABIKE: QUALE SCEGLIERE? 

Acquagym e acquabike sono gli sport acquatici più praticati dopo il nuoto. Che cosa aspetti? Tuffati in acqua! Questi due sport garantiscono numerosi benefici fisici e grande benessere.

ACQUAGYM

Il principio alla base dell’acquagym è semplice: fare ginnastica in acqua, generalmente in piscina o in un bacino in cui è possibile restare in piedi.

Può essere praticata da tutti, indipendentemente dalla condizione fisica e dalla capacità di nuotare!

L’acquagym è anche uno sport generatore di benessere con effetti positivi sul morale! Permette di liberarsi dallo stress accumulato nel corso della giornata.

Più spesso praticata in gruppo, è un eccellente mezzo per aprirsi agli altri e socializzare.

BENEFICI ESTETICI: ALLENAMENTO FISICO E PERDITA DI PESO

Il corpo immerso in acqua, a una temperatura più fredda rispetto alla propria, è obbligato a bruciare calorie per mantenere l’equilibrio termico! Un allenamento di 30 minuti di acquagym permette quindi di consumare 600 calorie!

L’acquagym fa lavorare tutti i muscoli (addominali, glutei, cosce, braccia, ecc.) rimodellando la silhouette.

Essendo la resistenza dell’acqua più forte rispetto a quella dell’aria, ogni movimento eseguito sott’acqua genera uno sforzo fisico più intenso. Pur non sentendo la fatica fisica, i risultati si vedono molto in fretta. Inoltre, la pressione dell’acqua durante i movimenti esercita sul corpo un’azione drenante e massaggiante. La circolazione sanguigna è agevolata e la pelle più soda!

BENEFICI PER LA SALUTE: SPORT SENZA RISCHI PER LE ARTICOLAZIONI

Eseguendo i movimenti in acqua, articolazioni, muscoli e tendini sono meno sollecitati, il che previene il rischio di infiammazioni, contratture o traumi fisici. L’acqua è un ambiente ideale per l’attività fisica: la galleggiabilità naturale del corpo consente di eseguire i movimenti più facilmente in acqua. Il corpo e tutti gli arti sembrano più leggeri.

Inoltre, l’acquagym è eccellente per rafforzare il sistema cardiovascolare: gli esercizi permettono infatti di allenare l’endurance.

ACQUABIKE

L’acquabike unisce i benefici offerti dagli sport d’acqua e dalla bici. È efficace per rafforzare la parte bassa del corpo senza mettere a rischio le articolazioni.

La pedalata fa lavorare molti muscoli (cosce, glutei).

In base all’intensità scelta, potrai bruciare fino a 600 calorie in un allenamento di 45 minuti.

Inoltre, modificando la posizione di pedalata (in piedi, muovendo le braccia, ecc.), potrai far lavorare parti del corpo diverse.

Più intenso rispetto all’acquagym, con l’acquabike preparati ad accelerare il battito cardiaco velocemente!

BENEFICI DELL’ACQUABIKE

Durante l’allenamento di acquabike, il corpo non subisce shock. Come nell’acquagym, l’acqua previene i traumi a muscoli e articolazioni. L’acquabike rafforza anche il sistema cardiovascolare favorendo l’endurance.

Permette di snellire e rassodare le gambe! Ed è anche un’arma temibile contro la cellulite: la frizione dell’acqua agisce da massaggio drenante raddoppiando la stimolazione e l’azione sulla cellulite, il che contribuisce a ridurla significativamente.

Infine, come l’aquagym, questo sport acquatico solleva il morale: gli esercizi vengono eseguiti a ritmo di musica e in gruppo per favorire un’atmosfera socievole e conviviale.   

QUALE TENUTA PER L’ACQUABIKE

Quando si fa acquagym, in tutte le sue declinazioni, è molto importante assicurarsi che il costume da bagno offra buon sostegno al seno. Gli esercizi eseguiti in posizione verticale con movimenti ripetuti possono rovinare il seno se non è ben sostenuto.

Questo è particolarmente vero nel caso dell’acquabike, un’attività intensa che richiede un ottimo sostegno del seno! Non penseresti di andare a correre o fare fitness senza un buon sostegno al seno, giusto?

Per proteggere i piedi da ferite, nell’acquabike si consiglia vivamente di indossare scarpette antiscivolo. Per infilarle più facilmente scegli i modelli in tessuto, più morbidi e comodi.

Adesso che sai quel che serve, non ti resta che iniziare a provare i diversi corsi proposti da club o piscine della zona!

QUESTI CONSIGLI POSSONO INTERESSARTI

Consigli
Sei in dolce attesa, ti senti bene e cerchi uno sport da fare durante la gravidanza? Privilegia un’attività fisica dolce e di endurance, come la camminata sportiva: perfetta per accompagnare i cambiamenti dell’organismo! Seguono alcuni consigli per affrontare la gravidanza camminando...
Consigli
Acquagym, Acquabike, Acquafitness, Acquajogging… discipline sempre più praticate e che permettono di unire il piacere di un’attività svolta in acqua ai benefici dello sport!
INIZIO PAGINA