Come scegliere un mini-trampolino?

I nostri consigli per scegliere il mini-trampolino più adatto alle tue necessità.

Come scegliere un mini-trampolino?

Il trampolino è stato a lungo considerato un gioco per bambini. Non lasciarti ingannare, questa disciplina fitness presenta molti vantaggi e ti permetterà di bruciare tantissime calorie in poco tempo, migliorando la tua resistenza. Forza, iniziamo!
La scelta di un mini-trampolino da casa dipende da diversi fattori, in funzione delle tue necessità e dei tuoi gusti.

Il diametro della superficie di salto

I mini-trampolini hanno un diametro più o meno importante in funzione della pratica.
Se usi il mini-trampolino per esercizi di stabilità articolare o di rafforzamento muscolare, prendi un diametro più piccolo.
Se invece il tuo obiettivo è quello di seguire dei video corsi di mini-trampolino, opta per una superficie di salto più grande, che ti darà comfort e sicurezza mentre sarai concentrato/a sul display per seguire i movimenti del tuo coach preferito. 

Come scegliere un mini-trampolino?
Come scegliere un mini-trampolino?

La qualità del rimbalzo

Il rimbalzo su un mini-trampolino può essere dato da due sistemi diversi:
Le molle, che assicurano un rimbalzo fermo e di qualità.
Gli elastici, che permettono un rimbalzo silenzioso.
Ciascuno ha i propri gusti, l'ideale è provare tutti e due i sistemi, che sono entrambi efficaci, per capire quale sia quello più adatto.

La frequenza di pratica

Anche la frequenza con cui utilizzerai il trampolino ti aiuterà a fare la scelta giusta.