Come scegliere le scarpe da trail per donna?

Per percorrere i sentieri del mondo in buone condizioni, Decathlon ti aiuta a scegliere il tuo paio di scarpe da trail donna.

Comment choisir ses chaussures de trail femme ?

Privilegiando il terreno rispetto all'asfalto, il trail running è una disciplina che ti porta sui sentieri di tutto il mondo, godendoti l'aria pura di montagna. Il tipo di terreno su cui si pratica questa attività richiede di indossare attrezzature molto specifiche, soprattutto per quanto riguarda le scarpe; stabilendo il tuo contatto diretto con il suolo. Tuttavia, una scelta del genere a volte può essere complessa, anche per i corridori esperti, motivo per cui ti proponiamo questa pratica guida. Trova qui tutto quello che c'è da sapere sulle scarpe da trail da donna e quali parametri considerare per un modello perfettamente adattato.

Perché dovresti scegliere bene le tue scarpe da trail?

Nell'ambito di un'attività sportiva, qualunque essa sia, la scelta dell'attrezzatura giusta consente di limitare il rischio di infortuni, pur godendo di un certo comfort durante la pratica. Quando si tratta di trail running, l'aspetto pericoloso dei percorsi censiti invita i runner a prestare molta attenzione nella scelta delle proprie scarpe. Anzi, il primo errore, purtroppo frequente, sarebbe quello di utilizzare le tue “classiche” scarpe da corsa. Da una disciplina all'altra, le esigenze sono diverse e richiedono di selezionare attentamente la propria attrezzatura.

Vedremo che la scelta di una scarpa da trail differisce molto da altre discipline simili. Il tipo di terreno su cui si pratica la disciplina spinge a scegliere attrezzature specifiche, in modo da poter correre senza rischi. In effetti, i sentieri comportano possibili pericoli come scivolate, torsioni della caviglia, cadute... Meno evidenti e pianeggianti, i sentieri sono più pericolosi. Pertanto, la scelta delle scarpe da trail giuste ti consente di essere preparato per ogni evenienza.

Quali scarpe da trail donna scegliere: i tre criteri inscindibili

Come avrai capito, la scelta della tua scarpa da trail si differenzierà leggermente da quella di una cosiddetta scarpa da running “classica”, in particolare per via delle tipologie di terreno su cui si praticano queste discipline. Tali condizioni di pratica dovranno inevitabilmente essere prese in considerazione nella scelta delle tue scarpe, in particolare a tre livelli; che qui vi presentiamo.

- Aderenza: Sicuramente una delle tue priorità quando pratichi il trail running e quando scegli la scarpa giusta, l'aderenza gioca un ruolo centrale nella qualità della tua corsa ma anche nella tua sicurezza. Questo perché le condizioni in cui corri durante il trail running comportano maggiori rischi, soprattutto quando i sentieri sono fangosi e scivolosi. Pertanto, è essenziale che la tua scarpa offra un'aderenza eccellente, per assicurarti di poter continuare il tuo viaggio, qualunque siano le condizioni.

Come si traduce il grip nella scelta di una scarpa? La risposta è semplice: presta attenzione alla suola. Quest'ultimo dovrà poi avere dei tacchetti marcati oltre che un materiale gommoso che favorirà un vero grip in ogni condizione.

- Supporto: la seconda caratteristica su cui concentrarsi quando si sceglie la scarpa da trail è il supporto. Se l'asfalto ti offre una certa rassicurante stabilità, i sentieri offrono un'ulteriore sfida per le tue caviglie; queste sono esposte a torsioni dovute alla presenza di sassi, radici, zone scivolose... Quindi, quando ti stai chiedendo quali scarpe da trail donna scegliere, dovresti tenere conto del supporto che offrono.

Dare priorità a un buon appoggio significa favorire la stabilità della tua falcata, qualunque sia il tipo di terreno su cui stai camminando. Per fare questo, dovresti assicurarti che la scarpa che scegli tenga il tuo piede nel miglior modo possibile, senza opprimerlo. Dovrai essere in grado di sentirti sicuro nella tua scarpa per concentrare la tua attenzione sulla corsa.

- Protezione: Infine, quando parliamo delle 3 caratteristiche da privilegiare nella scelta della tua scarpa da trail da donna, troviamo la protezione. Infatti, che si tratti di schizzi di fango, proiezioni di ghiaia o anche di rami spezzati, il tuo piede deve essere protetto dai vari attacchi a cui è esposto. Inoltre, parleremo anche della protezione termica, particolarmente indicata per i sentieri invernali.

È importante allora chiedersi come favorire l'aspetto protettivo della mia scarpa da trail. Per fare ciò è necessario prestare attenzione al tessuto utilizzato nella fabbricazione di quest'ultimo, privilegiando, per quanto possibile, un materiale impermeabile. Dovrai però assicurarti che quest'ultima ti offra un'ottima via di mezzo con la sua traspirabilità.

Scarpe da trail: che dire dell'ammortizzazione?

Anche in questo caso la scarpa da trail da donna si distingue dalla classica scarpa da corsa. Infatti, se per una pratica su asfalto l'ammortizzazione occupa un posto centrale per limitare i riverberi sulle articolazioni, il trail non privilegia tale criterio. Come parte di una gara di trail, il terreno è più flessibile e quindi meno violento durante le falcate. Puoi quindi concentrarti su altre caratteristiche tecniche più importanti dell'ammortizzazione.

Quando sceglierai la tua scarpa da trail da donna, sarà poi consigliabile orientarti su un modello basso e leggero, che ti aiuterà a sentire meglio il terreno, per pose del piede più precise e tecniche.

Comment choisir ses chaussures de trail femme ?

Quali scarpe da trail donna scegliere: il drop

Termine familiare per tutti gli appassionati di trail, il drop rappresenta la differenza di altezza tra la parte posteriore e quella anteriore della scarpa. Da un corridore all'altro l'importanza del drop varia, motivo per cui troviamo tre scuole distinte riguardo a questa scelta.

- Il drop basso: negli ultimi anni, il drop basso ha registrato una rinascita di popolarità tra i corridori esperti in cerca di prestazioni. Infatti, alla ricerca di una falcata più naturale, che possa partire maggiormente dalla parte centrale del piede, o anche dalla parte anteriore del piede, alcune atlete optano per un drop nullo o basso, tra 0 e 6 millimetri.

Tuttavia, è importante notare che questo tipo di drop sarà favorito solo per i corridori avanzati che sono abituati a correre regolarmente. Infatti, nel tempo, tenderanno a sviluppare una falcata che inizia con la parte centrale o anteriore del piede. D'altra parte, i principianti che tendono ad avere una falcata di tacco potrebbero rischiare di farsi male con un drop basso.

- Il drop alto: al contrario, un drop alto, che si trova su molti modelli di scarpe da trail da donna, proteggerà le tue articolazioni durante una falcata con il tacco. Tale disposizione aiuta a srotolare il piede in modo ottimale, un aiuto apprezzato all'inizio della disciplina. Molto spesso, il drop alto evidenzia una differenza di 12 millimetri tra il tallone e l'avampiede.

- Il drop universale: vero compromesso tra il drop basso e il drop alto, quest'ultimo ti offre una differenza di 8 millimetri. Il drop universale sarà un ottimo modo per passare da un modello all'altro, se ti senti pronto. Questo ti permette di mantenere un certo livello di comfort durante le tue corse, senza causare un grande cambiamento se eri abituato a drop importanti.

Comment choisir ses chaussures de trail femme ?
Comment choisir ses chaussures de trail femme ?

Scegli la tua scarpa in base alla distanza

Sia che si opti per un percorso di lunga distanza o per un percorso più breve, il paio di scarpe indossate dovrebbe essere adattato. Come regola generale, per un percorso più breve, si preferisce la velocità, nel qual caso sarà opportuno optare per un paio di scarpe adatte. In questo caso è consigliato puntare sull'aderenza della suola, per non scivolare, rischio che aumenta con la velocità della falcata.

D'altra parte, per un trail più lungo, o ultra trail, i tuoi obiettivi non sono gli stessi. Si consiglia quindi di optare per attrezzature idonee, che vi preservino nel tempo. Allo stesso tempo, questo tipo di percorso prevede generalmente terreni diversi, nel qual caso la tua scarpa dovrà mostrare una reale versatilità, per potersi comportare bene durante tutto il tuo percorso.

Quali scarpe da trail donna scegliere: l'importanza della taglia

Una volta determinato il tipo di scarpa che intendi utilizzare per le tue future uscite, dovresti scegliere la taglia giusta. Anche se questo può sembrare banale e facile, alcune sottigliezze devono essere prese in considerazione. Tra i principali si segnala il fatto che durante lo sforzo fisico il piede rischia di gonfiarsi leggermente, richiedendo una scarpa sufficientemente ampia e larga. Nella maggior parte dei casi è consigliabile optare per una taglia in più rispetto alla propria, si tratta di una mezza taglia, ovvero una taglia. Dovresti anche sapere che lo spessore del tuo calzino giocherà un ruolo importante nel comfort del tuo piede nella scarpa.

La scelta della misura della tua scarpa da trail dovrà tenere conto anche della possibilità di un plantare ortopedico. Quando li indossi, è obbligatorio optare per una taglia di scarpe più grande, perché la tua suola occupa spazio aggiuntivo all'interno della tua scarpa da trail.

Comment choisir ses chaussures de trail femme ?