COME SCEGLIERE LE PROTEZIONI DA HOCKEY

Per praticare l'hockey su ghiaccio, è indispensabile equipaggiarsi con le adeguate protezioni: guanti, casco, gambali, gomitiere. Allora, come praticare in totale sicurezza?

Come scegliere le protezioni da hockey | DECATHLON

CASCO

Provvisto di griglia volta a proteggere testa e viso dalle cadute sul ghiaccio ma anche dagli urti contro parapetti o altri giocatori.

GUANTI

In un primo momento, isoleranno dal freddo ma offriranno anche una protezione dai traumi. Saranno alleati in caso di caduta e sfregamento contro i parapetti. I guanti svolgono un ruolo importante anche nel controllo della mazza perché ne facilitano la presa.

CULOTTE

CONSIGLIO: Un pantaloncino da hockey su ghiaccio della taglia giusta, arriva all’altezza della rotula sovrapponendosi alla gambiera per proteggere la gamba integralmente, dall’alto al basso.

SPALLIERA

CONSIGLIO: Una spalliera della taglia giusta arriva fino alla zona lombare. Deve essere indossata il più possibile aderente al corpo in modo da offrire la massima protezione in caso di caduta o di urto.

CONCHIGLIA

Per la protezione dei genitali. È disponibile in versione uomo e donna.

GAMBALI

Proteggeranno la parte anteriore della gamba, dalla caviglia fino a sopra il ginocchio, con uno strato di protezione in plastica all’altezza della rotula.

GOMITIERE

Proteggeranno il giocatore di hockey da metà bicipite fino a metà avambraccio con uno scafo di protezione in plastica all’altezza del gomito.

Ginocchia, gomiti e testa urteranno più spesso contro ghiaccio o parapetti. È pertanto indispensabile indossare la totalità di queste protezioni per fare hockey su ghiaccio.