Come scegliere le palline da tennis?

Principiante o esperto? O ancora, pallina pressurizzata o non pressurizzata? La scelta delle palline da tennis è un momento importante: segui la nostra guida per comprenderne meglio le caratteristiche.

Come scegliere le palline da tennis? | DECATHLON

La scelta delle palline da tennis si effettua in funzione di diversi elementi: livello di pratica, tipologia di utilizzo,  aspettativa di duarata e bisogni ricercati.

Livello principiante e scuole tennis – palline non pressurizzate

Le palline non pressurizzate sono perfette per i bambini che muovono i primi passi nel tennis e per gli adulti che si avvicinano alla pratica. Bisogna quindi scegliere la pallina in funzione dell’età e dell’altezza del rimbalzo desiderata.

Come scegliere le palline da tennis? | DECATHLON

Livello intermedio o esperto – palline pressurizzate

Esistono due tipi di palline pressurizzate: da allenamento e da gara. La scelta di queste palline si effettuerà in funzione delle aspettative in termini di sensazioni, qualità di rimbalzo e durata. Ricordati che una volta "stappate", le palline pressurizzate cominceranno a sgonfiarsi, più o meno velocemente a seconda della qualità del nucleo e del feltro. Per gli standard ufficiali da torneo, le palline andrebbero cambiate ogni nove giochi...pertanto ricordati di sostituirle con regolarità!

Come scegliere le palline da tennis? | DECATHLON
Come scegliere le palline da tennis? | DECATHLON

Livelli di pratica - bisogni specifici

Come scegliere le palline da tennis? | DECATHLON

Eric

Se si gioca regolarmente a tennis è preferibile usare palline da gara per avere sensazioni migliori e un’ottima resistenza nel tempo. Le palline da gara sono prevalentemente realizzate con feltro naturale e gomma naturale. Come la nostra pallina da tennis TB920, usata dai professionisti all’Open de Moselle. Il mio consiglio in questo caso è di usare “palline da gara” per divertirsi di più!

Vi raccomandiamo gli altri consigli sportivi