COME SCEGLIERE IL CASCO DA MOUNTAIN BIKE?

In questa guida, Decathlon ti presenta il casco da mountain bike e tutti gli elementi da considerare per una scelta perfettamente adatta alle tue esigenze.

Guide : comment bien choisir son casque de VTT ?

Praticata dalla maggioranza delle persone, la mountain bike è un'attività che si declina in diverse discipline come l'enduro, il freeride, il cross-country, ecc. Qualunque sia il tuo campo di specializzazione, devi equipaggiarti correttamente per una pratica sicura. In questo momento, il mercato del casco da MTB si è notevolmente sviluppato per offrire finalmente la scelta tra una vasta gamma di modelli con varie caratteristiche. Tuttavia, questa vasta offerta può anche essere confusa, soprattutto quando non si ha familiarità con questo sport. In questa guida, Decathlon fa di tutto per aiutarvi a trovare il casco MTB adatto alle vostre esigenze.

Guide : comment bien choisir son casque de VTT ?

MTB: UNA DISCIPLINA CHE PUO' COMPORTARE RISCHI

La MTB, o mountain bike, è un'attività che consiste nel percorrere sentieri accidentati, con il rischio talvolta di esporsi a grandi rischi di caduta. Lontano dalle piste ciclabili, quest'ultimo richiede un certo controllo da parte del ciclista che dovrà mantenere il controllo della sua bici indipendentemente dalle circostanze. Per tale pratica, quest'ultimo utilizza generalmente un modello di MTB adatto, il più delle volte composto da un telaio in acciaio, alluminio, carbonio o titanio. Se la scelta della mountain bike è indispensabile, è anche essenziale scegliere correttamente la sua attrezzatura di sicurezza.

Disciplina a rischio, la mountain bike può essere all'origine di diversi infortuni, in particolare a causa delle frequenti cadute degli appassionati di mountain bike. Al fine di prevenire queste ultime, è essenziale munirsi del materiale adeguato, a partire dal casco da mountain bike. Poiché i colpi e gli urti alla testa possono presentare rischi reali, è obbligatorio proteggerli durante la pratica. Qui vi presentiamo tutto quello che c'è da sapere sul casco da mountain bike, e i criteri da considerare per scegliere un modello adatto alle vostre aspettative.

SCEGLIERE IL CASCO DA MOUNTAIN BIKE: I TIPI DI MODELLO

Quando ti prepari per la mountain bike, la scelta del tuo casco richiede di prendere in considerazione una moltitudine di impostazioni. Tra i primi passi troviamo la scelta della forma del tuo casco. Ognuna ha i suoi pro e contro, quindi è fondamentale distinguere le diverse opzioni disponibili.

- Il casco classico: sicuramente il modello più indossato dagli appassionati di mountain bike, quest'ultimo offre una buona protezione e una certa ventilazione. Adattabile, il casco classico a volte ha una visiera che protegge dalle varie aggressioni esterne.
- Il casco aero: con un eccellente flusso d'aria e una buona ventilazione, questo modello è particolarmente indicato per le corse veloci.
- Il casco ciotola: favorito per discipline come il BMX e il dirt, il casco ciotola offre un design semplice, eppure molto resistente.
- Il casco jet: simile al casco classico, il casco jet insiste sulla parte posteriore del cranio e della nuca per una protezione ottimale.
- Il casco integrale: come suggerisce il nome, il casco integrale avvolge l'intera testa, per una protezione senza soluzione di continuità. Particolarmente robusto, quest'ultimo ricorda il casco da moto.
- Il casco rimovibile: arioso e confortevole, il casco rimovibile saprà offrirti una buona protezione, soprattutto nella tua pratica della discesa.

Se tutti i modelli garantiscono una buona protezione, alcuni saranno più sicuri di altri. Inoltre, alcuni di loro saranno anche in grado di offrire proprietà vantaggiose secondo la vostra pratica e le caratteristiche desiderate.

Guide : comment bien choisir son casque de VTT ?

QUALI MATERIALI SCEGLIERE PER IL SUO CASCO DA MTB?

In modo da offrire una protezione a prova di bomba, il casco MTB deve proporre una composizione perfettamente pensata. Sia per il guscio esterno che per il guscio interno, sarà opportuno scegliere materiali specifici per una pratica ottimale in tutte le circostanze.

- Guscio interno: Nel caso di un colpo, il guscio interno del vostro casco avrà il compito principale di assorbire l'urto e dissipare le vibrazioni, al fine di evitare le lesioni più gravi come le commozioni cerebrali.

Per quanto riguarda la composizione del guscio interno del tuo casco MTB, vale la pena notare che tutti i modelli offrono polistirolo. Per i modelli di fascia più alta, è possibile che quest'ultimo sia abbinato ad altri materiali come il nylon o il kevlar, che sapranno garantire una migliore protezione e una certa leggerezza dei più piacevoli.
- Guscio esterno: L'obiettivo principale del vostro guscio esterno sarà quello di proteggervi dalle varie aggressioni esterne, che si tratti di una caduta o di proiettili. A differenza della scocca interna, questa offre una più ampia scelta di materiali, giocando un ruolo centrale nella qualità del prodotto e nella sua longevità.

Come regola generale, si consiglia di evitare i gusci esterni in PVC, che possono degradarsi quando troppo esposti al sole, così come meno durevoli nel tempo. D'altra parte, qualunque sia la tua pratica, può essere interessante optare per il policarbonato e altri materiali compositi, che sapranno assorbire gli urti in modo ottimale.

Guide : comment bien choisir son casque de VTT ?

COME SCEGLIERE IL CASCO DA MOUNTAIN BIKE: GARANTIRE LE NORME

Quando ci si chiede come scegliere il proprio casco da MTB, un equipaggiamento di sicurezza, è anche fondamentale assicurarsi che quest'ultimo soddisfi i diversi standard in vigore.

Standard CE: Tra gli obblighi ai quali si espongono i diversi produttori di caschi da MTB, ritroviamo la norma CE. Quest'ultima impone diverse esigenze per quanto riguarda la fabbricazione, in particolare a livello:
- Dal campo visivo
- Dell'assorbimento degli urti
- Del sistema di ritenzione
- Del dispositivo di serraggio

Indispensabile, questo standard deve essere trovato su tutti i caschi in vendita sul mercato.

Oltre alla norma CE, alcuni marchi possono anche introdurre ulteriori brevetti di sicurezza. Facoltativi, questi ultimi potranno rivelarsi vantaggiosi e rassicuranti per il mountain biker.

Tra i brevetti in questione che potreste preferire per la scelta del vostro casco da MTB, troviamo il sistema MIPS (Multi-Directional Protection System). Si tratta di uno strato intermedio che aggiunge una protezione aggiuntiva al casco.

In parallelo, troviamo anche il brevetto Koroyd che propone di ridurre della metà l'energia cinetica riducendo allo stesso tempo l'impatto degli urti leggeri e grandi.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DA CONOSCERE PER SCEGLIERE IL TUO CASCO?

Nella ricerca del casco MTB perfetto, è anche importante considerare il tipo di impostazione offerto da quest'ultimo. In effetti, è essenziale che il casco si adatti perfettamente alla tua testa e che si adatti alla tua morfologia.
Una buona regolazione vi garantirà un'ottima stabilità, in modo che quest'ultima tenga perfettamente in posizione durante la vostra pratica. Trovate qui i diversi tipi di impostazioni da privilegiare per un casco adatto alle vostre esigenze.

Guide : comment bien choisir son casque de VTT ?
Guide : comment bien choisir son casque de VTT ?

LA REGOLAZIONE ORIZZONTALE O VERTICALE

Se la regolazione orizzontale è la più diffusa, è importante menzionare il sistema verticale, che sarà altamente raccomandato per gli appassionati di mountain bike con capelli lunghi, in modo che possano facilmente passare la coda di cavallo. Su questo tipo di regolazione troverete diversi dispositivi per regolare il casco. Ve li presentiamo qui di seguito, in ordine di affidabilità per una scelta adeguata:
- Fibbia micrometrica: per mezzo di una rotella, sarà possibile regolare il casco con grande precisione.
- La rotellina: più classica e meno precisa, si gira per una regolazione adeguata.

LA CINGHIA GIUGULARE

Per mantenere perfettamente il casco sulla testa, il cinturino sottogola è disponibile in diversi tipi di attacchi. Più o meno precisi, questi ultimi potranno anche essere scelti secondo le vostre preferenze personali. Distinguiamo quindi:
- Il classico video musicale
- Il serraggio micrometrico con maggiore precisione
- La fibbia magnetica offre una maggiore precisione
- La fibbia doppia D, che garantisce una maggiore affidabilità, a scapito della sua intuitività.

Guide : comment bien choisir son casque de VTT ?
Guide : comment bien choisir son casque de VTT ?

LE CINGHIE LATERALI

In caso di forti scosse, causate in particolare da una caduta, le cinghie laterali manterranno il casco in modo che possa svolgere le sue funzioni protettive.

I CRITERI COMPLEMENTARI PER UN CASCO DA MTB PERFETTAMENTE ADATTATO

Se deve garantirti una protezione impeccabile, il tuo casco da mountain bike dovrebbe anche tenere conto del tuo comfort. Infatti, durante le tue sessioni di diverse ore, è essenziale che tu sia a tuo agio nella tua attrezzatura per migliorare le tue prestazioni e goderti appieno la tua attività.

- Schiume: Posizionate all'interno del casco da mountain bike, le schiume avranno due ruoli principali: regoleranno il casco in modo che si adatti perfettamente alle forme del cranio, e ti offriranno un comfort inestimabile per le tue uscite. Allo stesso tempo, queste ultime assorbiranno anche l'umidità per rimanere sempre asciutte. Infine, rimovibili, le schiume possono essere facilmente rimosse per essere pulite quando necessario.

- Ventilazione: Le prese d'aria riducono le sensazioni di calore provocate dallo sforzo. Grazie all'eccellente ventilazione, il rider si gode una piacevole sensazione di freschezza. Per gli sportivi che si allenano regolarmente, per lunghe sessioni, è essenziale optare per un casco da mountain bike con buone prese d'aria.

Guide : comment bien choisir son casque de VTT ?

QUESTI CONSIGLI POSSONO ANCHE INTERESSARVI