COME SCEGLIERE UNA CAVIGLIERA

Cavigliere preventive, cavigliere morbide o cavigliere rigide: un vero e proprio equipaggiamento per la prevenzione e la protezione. La caviglia è un'articolazione fragile molto sollecitata durante la pratica sportiva: bisogna prendersene cura! Vi aiutiamo a scegliere quella più indicata alle vostre aspettative.

LA NOSTRA MARCA PER LA CURA E LA NUTRIZIONE

La marca per la cura e la nutrizione di DECATHLON ti propone consigli utili per la pratica.

Sono disponibili tre categorie di cavigliere tra cui scegliere in base al grado di compressione richiesto ed alle proprie necessità: la cavigliera preventiva (o propriocettiva), la cavigliera morbida e la cavigliera rigida.

CAVIGLIERA PREVENTIVA

La cavigliera preventiva è utile se desiderate una leggera azione compressiva omogenea sull'articolazione. È ideale durante la ripresa dell'attività sportiva, dopo un trauma o in caso di fragilità cronica della caviglia.

CAVIGLIERA MORBIDA

La cavigliera morbida ha un ruolo stabilizzante, sostiene e accompagna il corretto movimento dell'articolazione. Spesso è dotata di fasce elastiche che permettono di regolare la cavigliera in funzione del grado di sostegno desiderato. Questo tipo di cavigliera è ideale per ridurre il rischio di distorsioni.

CAVIGLIERA RIGIDA

La cavigliera rigida ha un ruolo di guida per limitare i movimenti eccessivi traumatizzanti. È indicata per favorire il recupero post-trauma.

Philippe

Capo prodotto

Per scegliere la taglia giusta, misurate la circonferenza della caviglia. Troverete tutte le indicazioni in negozio o su internet. Prima di scegliere, consultate il parere di un medico.

INIZIO PAGINA