COME SCEGLIERE IL PANTALONE DA EQUITAZIONE

Per tutto l'anno, per l'inverno e per l'estate, tecnico e comodo... Un pantalone da equitazione può rispondere a differenti bisogni, e il tuo qual'è?

                                 

                               

Per praticare equitazione comodamente la scelta di base è quella del pantalone. La scelta si fa in funzione di 4 criteri: le condizioni climatiche, la libertà di movimento, la resistenza e l'aderenza. 

Certo che potreste anche salire a cavallo in jeans, leggins o pantaloni della tuta… Ma fate molta attenzione a sfregamenti e bruciature! Il pantalone da equitazione è concepito specialmente per evitare questi rischi.

LE CONDIZIONI CLIMATICHE

Quando scegliete il vostro pantalone, prendete in considerazione le condizione climatiche di quando montate a cavallo. La temperatura esterna, il vento, la pioggia, attraversamento di corsi d'acqua o di campi fangosi fanno parte dei criteri da tenere in considerazione per la vostra scelta. Il tessuto del pantalone è quindi determinante.
La maggior parte dei pantaloni vi permette di praticare equitazione tutto l'anno. Ma abbiamo anche sviluppato delle collezioni stagionali per i cavalieri che vogliono un comfort ottimale con tempo caldo e tempo freddo.

QUANDO FA FREDDO

Per il periodo invernale, esistono dei pantaloni imbottiti in pile per un apporto di calore supplementare, pur restando traspiranti.

PER IL TEMPO UMIDO

Per salire a cavallo sotto la pioggia, è ideale indossare un pantalone impermeabile per restare asciutti durante la pratica.

QUANDO FA CALDO

Per il periodo estivo, i pantaloni in tessuto fini sono dotati di zone di aerazione per limitare l'accumulo di calore. La traspirazione è garantita e l'asciugatura sarà più veloce.

TUTTO L'ANNO

La maggior parte dei nostri pantaloni detti "per tutto l'anno" permette di praticare equitazione tutto l'anno. Ne esistono differenti modelli in funzione dei rinforzi, della resistenza o dell'aderenza.

LA LIBERTA' DI MOVIMENTO

 

Per avere la massima comodità e agilità, optate per un tessuto in maglia, molto estensibile e comodo. Piacevole da portare, vi offre tutta la comodità e la libertà di cui avete bisogno per praticare equitazione senza costrizioni. Il suo tessuto elastico ed il suo taglio accompagnano i vostri gesti senza limitarli.

È possibile che preferiate un pantalone sagomato per un migliore controllo del vostro assetto durante la pratica. È il caso dei pantaloni in tessuto microfibra che vi porterà più contatto in sella.

I RINFORZI

Tutti i nostri modelli di pantaloni sono dotati di cuciture rinforzate per assicurargli una buona durata di vita.

I pantaloni preparati con materiali più tecnici, come la microfibra, hanno una durata di vita generalmente più lunga. Offrono anche una migliore resistenza agli sfregamenti. Sono raccomandati se montate parecchie volte a settimana.

L'ADERENZA

I rinforzi localizzati ad altezza del ginocchio, proteggono l'interno della vostra gamba dal contatto costante con la sella.
Presenti su tutti i nostri pantaloni, sono creati con materiali differenti in base all'aderenza ricercata.

Se non state cercando particolari rinforzi :
Scegliete quelli in tessuto tessuto. Rinforzo semplice, si utilizza lo stesso tessuto di quello principale del pantalone.

Per avere più aderenza alla sella e più resistenza agli sfregamenti:   Optate per il rinforzo in pelle. È una materia sintetica che apporta maggior grip e più resistenza agli sfregamenti.

Per un'eccellente aderenza, senza doppio-spessore, :
Scegliete i rinforzi in silicone per un appoggio che dia agilità.

Per più staticità ed un migliore contatto con la sella : 
Potete orientarvi verso un pantalone con rinforzo di pelle completo (full seat).

Florence

Capo prodotto Fouganza

Per assicurare una buona durata di vita al vostro pantalone da equitazione e in particolare in caso di pratica intensiva, è fondamentale prendersene cura. Idealmente, spazzolatelo delicatamente dopo ogni sessione di allenamento per eliminare i peli dei cavalli e la polvere che potrebbero essersi accumulati sul tessuto. Lavatelo poi controllando di chiudere i bottoni per evitare che si sformi.

INIZIO PAGINA