COME SCEGLIERE GLI OCCHIALI DA ESCURSIONISMO E DA SCI?

Maggiore sarà l’altitudine, più i raggi del sole saranno intensi. Per l’escursionismo o lo sci, gli occhiali da sole sono l’accessorio indispensabile per proteggere gli occhi dai raggi UV nocivi.

LA PROGETTAZIONE DEGLI OCCHIALI

Capo prodotto, ingegnere, team di laboratorio: tutti i nostri esperti di ottica collaborano alla progettazione degli occhiali.

Per scegliere gli occhiali da sole per l'escursionismoi e lo sci, affidatevi a 3 criteri: la categoria della lente, la forma coprente e l’avvolgimento degli occhiali sul viso.

LA CATEGORIA DELLA LENTE

La categoria della lente: è l’indice di protezione dall’abbagliamento, compreso tra 0 (lente più chiara) e 4 (lente più scura).

Si sceglie in funzione del meteo e dell’intensità della luminosità esterna. Maggiore sarà la luminosità esterna, più scura dovrà essere la lente. È il miglior metodo per evitare di socchiudere gli occhi ed essere abbagliati.

In montagna, si consiglia di scegliere lenti di categoria 3, la più diffusa.

Per praticare escursioni o sci in alta montagna, saranno più indicate le lenti di categoria 4. Ad alta quota, con la prossimità del sole, i raggi sono più intensi e possono anche riflettersi sul suolo innevato. Per questo motivo, si consiglia di scegliere lenti più scure.

CATEGORIA 3

Con tempo soleggiato.

Forte luminosità esterna.

100% anti-UV.

CATEGORIA 4

Con tempo molto soleggiato, soprattutto in alta montagna.

Forte luminosità esterna.

100% anti-UV.

GLI OCCHIALI COPRENTI

Nelle escursioni o sulle piste da sci, i raggi del sole sono più intensi e penetrano più facilmente. Opta per degli occhiali coprenti. Il metodo migliore per impedire al sole di penetrare dai lati o da sopra!

Come sapere se gli occhiali sono coprenti?

> Verifica che la forma degli occhiali sia sagomata. Deve avvicinarsi alle forme del viso.

> La larghezza delle aste a lato degli occhi deve essere maggiore rispetto a un paio di occhiali classici. La montatura impedirà ai raggi di penetrare.

IL SUPPORTO DEGLI OCCHIALI

Affinché gli occhiali svolgano la funzione di barriera dai raggi del sole e dal vento, gli occhiali devono essere saldi e restare in posizione sul viso.

Gli occhiali appoggiano essenzialmente su due parti del viso: il naso e la parte posteriore della testa, dietro le orecchie.

Idealmente, gli occhiali sono appoggiati sulla parte alta del naso e le estremità delle aste aderiscono alla testa. Scuotendo leggermente la testa, gli occhiali non devono cadere.

In caso di sudorazione, gli inserti in gomma al naso ed alle estremità delle aste contribuiranno a mantenere in posizione gli occhiali. A complemento, sono disponibili delle cordicelle per gli occhiali.

SOSTEGNO ALL’ALTEZZA DEL NASO

Gli inserti in gomma al naso contribuiranno a mantenere gli occhiali in posizione sul naso. Possono anche essere ruvidi per aderire di più alla pelle. Gli occhiali scivolano meno, soprattutto in caso di sudorazione.

SOSTEGNO ALL’ALTEZZA DELLE ASTE

Le aste di gomma, talvolta ruvide, aderiscono di più alla pelle.

SOSTEGNO CON CORDICELLA

A complemento, sono disponibili delle cordicelle. Esistono due sistemi: uno da agganciare alle aste e l’altro in sostituzione delle aste. Questi strap elastici, manterranno gli occhiali aderenti al viso.

PIERRE-ANTOINE

Il vostro specialista ottico

Per praticare sport come l’escursionismo o lo sci, verificate che le lenti siano al 100% anti-UV per proteggervi dai raggi nocivi del sole. In più: è meglio scegliere lenti in policarbonato, un componente resistente agli impatti.

VI RACCOMANDIAMO DI LEGGERE TUTTI I NOSTRI CONSIGLI SULL'OTTICA